La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 7 dicembre 2023

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Le nazionali di orienteering ospiti in Granda

Nel fine settimana grazie all'impegno del Pro Team Nord Ovest di Boves

La Guida - Le nazionali di orienteering ospiti in Granda

Cuneo – La provincia di Cuneo sarà, nel prossimo fine settimana, la sede del raduno collegiale delle squadre nazionali di orienteering. Dal 17 al 19 novembre, infatti le rappresentative Fiso maschili e femminili per le categorie assoluti, juniores e giovanili saranno ospitate in Granda. Compito di organizzare l’appuntamento è stato affidato ai bovesani del Pro Team Nord Ovest.

“Da inizio anno – racconta Gilberto Pellegrino – ci stiamo adoperando per la buona riuscita di questo evento che darà prestigio al nostro territorio. Per tre giorni, circa 70 fra atleti e tecnici saranno impegnati in sessioni di allenamento a Chiusa di Pesio (luogo in cui saranno ospitati) Cuneo ed Entracque. Gli allenamenti si svolgeranno lungo le vie cittadine del comune di Chiusa Pesio, le aree boschive di Pian delle Gorre, la Frazione Esterate (Entracque) e il centro storico e il quartiere San Paolo per quel che concerne il capoluogo”.

Ad agevolare la scelta della candidatura proposta dal team bovesano, le caratteristiche urbanistiche dei centri individuati che richiamano quelle di Genova, sede della prossima edizione dei mondiali del 2026. Agli atleti è infatti vietato, fino a tale data, cimentarsi nelle aree campo di gara prima della rassegna iridata.

“Indispensabile è stato il supporto istituzionale dei Comuni di Chiusa di Pesio e Cuneo oltre che dell’Atl del Cuneese e degli sponsor – conclude Pellegrino -“. Fra gli atleti, provenienti da Lombardia, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Toscana, Lazio, Marche ed Emilia Romagna, saranno presenti anche alcuni piemontesi. Al bovesano Edoardo Pellegrino Tecco, già in organico nella nazionale junior e assoluta, saranno aggregati Andrea e Luca Grillo (Borgo San Dalmazzo), Angela Costa (Chiusa Pesio), Carlo Pellegrino Tecco (Boves) e Jacopo Chiogna (Nichelino).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente