La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 20 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Delegazione senegalese a Cuneo nell’ambito di un progetto di cooperazione internazionale

Un incontro per contribuire a creare, attraverso il supporto alle autorità locali senegalesi, maggiori opportunità di inserimento lavorativo e di lavoro dignitoso per giovani e donne

La Guida - Delegazione senegalese a Cuneo nell’ambito di un progetto di cooperazione internazionale

Una delegazione senegalese è stata ospite, lunedì 23 ottobre, della Città di Cuneo, nell’ambito di “Reti al Lavoro: percorsi in Comune per giovani e donne in Senegal”, un progetto di cooperazione internazionale, di cui il Comune di Cuneo è partner. Il progetto, finanziato dall’Agenzia Italiana di Cooperazione allo Sviluppo (AICS), intende contribuire allo sviluppo economico sostenibile e inclusivo, attraverso il supporto alle autorità locali senegalesi nella definizione di strategie volte a offrire maggiori opportunità di inserimento lavorativo e di lavoro dignitoso per giovani e donne.

Questo ambizioso obiettivo è perseguito attraverso il coinvolgimento di 5 diversi partenariati territoriali molto attivi tra Piemonte, Sardegna e Senegal, in specifico tra i comuni di Louga e Torino; Thiès Ouest e Cuneo; Coubalan e Asti; Ronkh e Carmagnola, Pikine Est e la Regione Sardegna.

Capofila del progetto è la Regione Piemonte, che ha ospitato la delegazione senegalese per alcuni giorni, per momenti di scambio di esperienze e incontri formativi, visite a realtà del territorio che possono costituire buone pratiche da esportare e adattare a territori e realtà senegalesi.

Principali gruppi target coinvolti le autorità locali, i funzionari pubblici, il personale dei servizi locali dedicati alle politiche e ai servizi per l’impiego e l’imprenditoria in loco. Proprio un gruppo di autorità locali e funzionari componeva la delegazione che è stata per una giornata ospite della Città di Cuneo. Saliou Gueye, segretario comunale di Thiès Ouest, e Sacoura Dia, coordinatore dell’Ufficio Attività produttive di Thiès Ouest, sono stati accolti dalla sindaca Patrizia Manassero nella mattinata di lunedì, per un incontro istituzionale a cui ha partecipato anche Ousmahe Diallo, delegato dell’associazione Manko, che rappresenta la comunità senegalese in Granda. Presente all’incontro anche Riccardo Moro, segretario generale di LVIA, l’ONG che opera concretamente in Senegal per la realizzazione del progetto.
Nel pomeriggio la delegazione ha partecipato a un momento di dialogo e scambio di esperienze e buone prassi, organizzato nei locali del .Meet. Sono intervenuti i fondatori di “Humus Job”, che hanno presentato la loro start up, di origine tutta cuneese, realtà innovativa e a spiccata vocazione sociale che ha dato vita a una rete di aziende agricole, ormai sparse in tutta Italia, con l’obiettivo di creare lavoro sostenibile per le persone impiegate in agricoltura. Gli incontri si sono potuti svolgere con maggiore facilità e senza problemi di comprensione grazie all’intervento della mediatrice culturale Fana Ndiaye, dell’associazione Spazio Mediazione e Intercultura.

“Abbiamo accolto con piacere la delegazione senegalese della città di Thiès Ouest, partner di Cuneo su temi legati al lavoro, per aprire strade e nuove possibilità in un ambito che sappiamo essere particolarmente difficoltoso e critico – ha commentato la Sindaca Patrizia Manassero -. Sono convinta che scambi e incontri come questi possano dare spunti concreti da replicare e adattare nelle diverse realtà. In questi giorni la città di Cuneo si vede particolarmente impegnata sul fronte della cooperazione, internazionale e transfrontaliera, con iniziative diverse e a livelli diversi: sono infatti tanti i temi che possono essere affrontati solo con questo approccio”.

Il progetto “Reti al Lavoro: percorsi in Comune per giovani e donne in Senegal”, iniziato lo scorso 1° maggio 2022, avrà una durata di 36 mesi, con un budget complessivo di € 1.750.240,00.

Per ulteriori informazioni sul progetto: Comune di Cuneo – Portale Istituzionale – Progetto “RETI al Lavoro. Percorsi in Comune per giovani e donne in Senegal”

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente