La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 20 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Fermati in auto, avevano mezzo chilo di cocaina: arrestati

Cuneo, due uomini incappati in un controllo stradale notturno della Guardia di finanza e nel fiuto di "Golia" e "Kiry"

La Guida - Fermati in auto, avevano mezzo chilo di cocaina: arrestati

Cuneo – Mezzo chilo di cocaina in auto, arresto per due persone fermate durante un controllo stradale della Guardia di finanza in orario notturno: è successo nei giorni scorsi a Cuneo, grazie anche all’intervento di due cani antidroga. Proprio il fiuto di “Golia” e “Kiry”, infatti, ha permesso di scoprire che nella vettura erano nascoste due confezioni di stupefacenti, per un totale di circa 500 grammi. “Coca” che, una volta sul mercato, avrebbe fruttato decine di migliaia di euro. Il controllo rientrava nell’attività di presidio del territorio da parte delle Fiamme Gialle. Uno dei due cittadini di origine marocchina sull’auto fermata risultava irregolare sul territorio italiano; sono inoltre scattate perquisizioni domiciliari, con il sequestro di 650 euro in contanti oltre alla vettura.
Tra le attività antidroga della Guardia di finanza in Granda nei mesi scorsi sono state arrestate cinque persone, denunciati 36 individui ed effettuate 190 segnalazioni alle Prefetture competenti; è stata sequestrata droga per 1,6 chilogrammi di hashish, mezzo chilo di cocaina, 185 grammi di marijuana, 1.600 pasticche di ecstasy e oltre un etto di altre sostanze psicotrope destinate alla vendita sul mercato illecito.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente