La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 20 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

“Fisicomente” il calendario di iniziative per la Terza Età del Comune di Cuneo

Il Comune di Cuneo lancia un nuovo calendario di iniziative e attività per favorire la socializzazione, l’interazione e l’occupazione del tempo libero delle persone over 60

La Guida - “Fisicomente” il calendario di iniziative per la Terza Età del Comune di Cuneo

Cuneo – Il Comune di Cuneo lancia un nuovo calendario di iniziative e attività per favorire la socializzazione, l’interazione e l’occupazione del tempo libero delle persone della Terza Età (over 60). “Fisicomente”, questo il titolo dell’iniziativa, mette insieme attività di natura e tipologia molto varia e, come è facile immaginare, spazia da proposte più dedicate al corpo e all’attività fisica ad altre più focalizzate sulla mente e le capacità artistiche. Tutto per un periodo che va da ottobre 2023 a maggio 2024.
Sul fronte “Fisico” si va dallo yoga al pilates, dalla ginnastica dolce all’escursionismo, mentre su quello “Mente” si spazia dall’arteterapia, alle esperienze musicali di benessere, all’allenamento cognitivo per la memoria.

Le sedi delle attività sono dislocate in strutture su tutto l’altipiano e alcune frazioni (San Rocco Castagnaretta, Madonna dell’Olmo, Borgo San Giuseppe, Madonna delle Grazie e Cerialdo), in modo da poter offrire una proposta che possa raggiungere il più ampio numero possibile di partecipanti.
Le iniziative sono organizzate dal Settore Socioeducativo del Comune di Cuneo in collaborazione con enti di promozione sportiva e professionisti.
Il calendario completo e dettagliato, con il riferimento per le info e le prenotazioni, è consultabile e scaricabile dal sito del Comune (Comune di Cuneo – Portale Istituzionale – FisicoMente). Gli appuntamenti sono a pagamento e hanno costi e quote di iscrizione diversi a seconda della tipologia.

Proseguono inoltre, ogni venerdì, come da programma consultabile sul sito del Comune (Comune di Cuneo – Portale Istituzionale – Gruppi di cammino) gli ormai consolidati Gruppi di cammino. La partecipazione ai gruppi è gratuita.
Intanto continua la campagna lanciata dal Comune contro le truffe e rivolta nello specifico alla Terza Età, nell’ambito del progetto “Prevenzione e contrasto delle truffe agli anziani” in collaborazione con il Comando provinciale dei Carabinieri di Cuneo e la Cooperativa sociale “Emmanuele”. La sensibilizzazione ha lo scopo di fornire alcune indicazioni utili per tutelarsi al meglio di fronte alle truffe, attraverso differenti modalità. Dopo gli incontri della prima metà dell’anno, con la presenza delle forze dell’ordine, il Comune ha lanciato una campagna stampa e un volantino, distribuito in città e per via telematica, con alcuni semplici consigli per tutelarsi e difendersi dai truffatori. È inoltre attivo uno sportello di ascolto gratuito dedicato ai cittadini anziani cuneesi che hanno subito una truffa: affinché possano trovare spazio per raccontarsi, sfogarsi e ripensarsi con il supporto di un operatore preparato all’accoglienza e all’ascolto. Allo sportello potranno accedere anche i famigliari della persona anziana coinvolta dalla truffa per poterla sostenere nel tempo. Per informazioni e prenotazioni: Enrico Santero, counselor Cooperativa sociale “Emmanuele”: 370.3470708.

Per ulteriori informazioni sulle attività dedicate alla Terza Età è inoltre possibile rivolgersi al Settore Personale, Socio Educativo e Appalti, in Via Roma a 2 a Cuneo (Tel. 0171 444450).

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente