La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 19 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Spaccio di droga, blitz dei Carabinieri di Alba e Bra (video)

Venivano coinvolti giovani in "trasferta" dall'Albania per tre mesi, con visto turistico. Quasi 50 persone tra arresti e altri provvedimenti restrittivi, 17 ancora ricercati

La Guida - Spaccio di droga, blitz dei Carabinieri di Alba e Bra (video)

Cuneo – Nella notte scorsa circa 220 Carabinieri sono stati impegnati nell’esecuzione di decine di arresti sul territorio dell’albese e del braidese, a seguito delle indagini svolte dai Carabinieri delle due compagnie con il coordinamento della Procura di Asti: dopo quasi un anno di indagini scattate dal monitoraggio e da segnalazioni, i militari hanno sradicato un ampio “giro” di spaccio di stupefacenti che avveniva tramite messaggi whatsapp e che si avvaleva di “pendolari” dello smercio al minuto.
Nel corso delle indagini è infatti emerso che il lavoro “al dettaglio” coinvolgeva giovani incensurati in arrivo dall’Albania con visto turistico (tre mesi), che alloggiavano in alberghi o altre strutture ricettive, spesso in zone centrali sia a Bra sia ad Alba, e che fornivano le dosi a un gruppo consolidato di consumatori locali (che avevano un riferimento costante anche per i numeri di telefono cui inviare le richieste). In altri casi, la gestione delle dosi era in mano a persone inserite da tempo nel contesto locale: i Carabinieri hanno infatti individuato due coppie dedite allo spaccio, con dosi nascoste sotto terra e recuperate al bisogno.
Alcuni dei 45 destinatari dei provvedimenti restrittivi non sono stati individuati, perché già tornati in Albania. In totale, nell’operazione sono finite in carcere 21 persone (comprese quattro arrestate in flagranza di reato durante il blitz dei Carabinieri), altre 9 sono ai domiciliari e per due c’è l’obbligo di firma; gli altri 17 sono ancora ricercati. Negli interventi presso le abitazioni sono anche stati sequestrati 860 grammi cocaina, 415 grammi di marijuana, quasi 5 chili hashish, olio di hashish e una serra per la coltivazione della cannabis, oltre al materiale per il confezionamento delle dosi e a una pistola.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente