La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 21 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Arianna Barale difende la terza posizione nel campionato italiano

Al Mugello week end di gare non facile per la giovane borgarina nell'European Championship e nel campionato italiano velocità

La Guida - Arianna Barale difende la terza posizione nel campionato italiano

Mugello – Il circuito internazionale del Mugello ha ospitato, nel primo week-end di settembre, una prova valida per la Women’s European Championship, abbinata alla quarta prova di campionato italiano velocità femminile, al quale partecipa anche la giovane atleta di Borgo San Dalmazzo Arianna Barale, tesserata per il Moto Club Bisalta Drivers Cuneo.

La gara, disputata in un’unica manche, è stata vinta dalla spagnola Beatriz Neila Santos (Kawasaki), che ha preceduto la connazionale Natalia Rivera Resel (Yamaha), Roberta Ponziani (Yamaha) e Sara Cabrini (Kawasaki), mentre Arianna Barale (Kawasaki), perseguitata da problemi di motore già dalle prove del giovedì, ha lottato con le unghie e con i denti per i dieci giri della gara a suon di sorpassi, che hanno favorito a volte l’una, a volte l’altra, in un lotto di agguerrite avversarie, composto dall’austriaca Lena Kemmer, dalla sudafricana Jessica Howden, dall’israeliana Ran Yochay e dalla polacca Patrjcya Sowa, mantenendo a lungo la settima posizione, ceduta solo allo sprint per mancanza di velocità.

Arianna Barale ha chiuso al nono posto nell’European Championship e al quarto nel campionato italiano, posizione che permette alla sedicenne del Team Pedercini di mantenere la terza piazza nella classifica generale con 71 punti, alle spalle delle irraggiungibili Roberta Ponziani (Yamaha – 119 punti) e Sara Cabrini (Yamaha – 114 punti) e davanti ad Aurelia Cruciani (Yamaha).

“Visti i problemi che ne hanno limitato le prestazioni – racconta il papà Alberto – Arianna ha dimostrato una grande forza di carattere e caparbietà, che le hanno permesso di limitare i danni. Adesso vedremo di trovarci pronti per i due ultimi appuntamenti del campionato”.

La penultima gara del campionato italiano di Velocità femminile è in calendario il 16 e 17 settembre sul circuito di Varano de’ Melegari.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente