La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 26 febbraio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Frabosa Sottana atti vandalici su attrezzature della Pro Loco

Fortunatamente nulla di irreparabile ma il gesto ha lasciato l’amaro in bocca tra i volontari

La Guida - A Frabosa Sottana atti vandalici su attrezzature della Pro Loco

Frabosa Sottana – Un atto vandalico, come purtroppo ne accadono tanti con sempre maggiore frequenza, quasi sempre nei confronti del patrimonio collettivo. A subirne le conseguenze questa volta è stata la Pro Loco di Frabosa Sottana, che nei giorni scorsi ha riscontrato danneggiamenti alle attrezzature esterne da cucina e all’impianto luci del tendone allestito sulla piazza dell’Alma per i festeggiamenti patronali.

“Qualcuno ha provato a staccare e forse a portare via – racconta il presidente della Pro Loco Paolo Voarino – la collana di luci che orna il tendone. Fortunatamente era ben fissata e sono riusciti a staccarne solo una sezione, colpendola con una spranga di ferro e rovinando un faretto. Poi si sono introdotti nella cucina esterna dove abbiamo piastra e friggitrice, con l’intento di danneggiare e  sottrarre i raccordi per attaccare le bombole del gas. Presumo la responsabilità possa essere attribuita a qualche ragazzino, perché un adulto sarebbe riuscito a provocare più guasti se solo avesse voluto”.

Nulla di irreparabile, ma il gesto ha lasciato l’amaro in bocca tra i volontari. “Dispiace – aggiunge Voarino – e anche se i danneggiamenti sono minimi, rimangono il fastidio e il senso di impotenza dinanzi a episodi di questa caratura. Siamo tutti volontari, dedichiamo tempo e sforzi a favore della comunità e spiace prendere atto della totale mancanza di rispetto”.

Un altro atto di vandalismo era stato perpetrato nei giorni precedenti ai danni di un cartello del percorso culturale “Cultrek”, predisposto dal Forum Giovanile frabosano.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente