La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 16 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Al Lanteri si proietta il film “Alla mia piccola Sama”

Giovedì 25 maggio la pellicola ambientata ad Aleppo che parla di guerra e di pace, di distruzione e di momenti serenità

La Guida - Al Lanteri si proietta il film “Alla mia piccola Sama”

Giovedì 25 seconda serata per la rassegna cinematografica “Fatti di pace” organizzata al cinema Lanteri come tappa nel cammino di avvicinamento alla Marcia della pace di settembre. Ora, con il film “Alla mia piccola Sama”, il confronto con la guerra e l’ansia della pace si fa diretto, privo di ogni mediazione.

2011. Aleppo è una città ridotta in macerie dai bombardamenti quotidiani Una città fantasma dove i pochi abitanti rimasti vivono sempre pronti a correre nei rifugi. In questo clima Waad, la regista, si sposa, partorisce e alleva una bimba, la piccola Sama. A lei dedica questa video lettera per spiegarle i motivi per cui i suoi genitori hanno deciso di rimanere ad Aleppo consapevoli di mettere in pericolo anche la sua fragile vita. Scelta non facile. La tentazione di abbandonare il campo è forte e Sama potrebbe essere la motivazione più solida per mettersi al sicuro. Gli stessi amici e parenti glielo consigliano. Il marito è medico, uno dei pochissimi rimasti in città per curare con i mezzi disponibili i civili feriti. Andarsene è fuggire. Lei è giornalista e può solo prendere una videocamera e documentare l’apocalisse dividendosi tra il suo “lavoro” e la sua vita di mamma. Non si ritengono eroi. Vivono fino in fondo il peso della loro scelta. Attraverso i loro occhi ci si addentra nelle strade polverose di Aleppo accompagnati dal rumore assordante dei caccia o dal silenzio innaturale dei pochi momenti di calma. È la storia di persone comuni che si riscoprono capaci di “resistenza” per il semplice desiderio di sopravvivere. Ne scaturisce un documentario teso che trova momenti di serenità proprio intorno alla piccola Sama. È la vita che nonostante il clima di distruzione continua a farsi sentire, a non darsi per vinta.  

La proiezione sarà accompagnata dall’intervento di Norberto Julini, coordinatore di Pax Christi, sugli scenari di guerra che viviamo oggi. La serata, a ingresso libero, inizia alle 20,45.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente