La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 21 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Colle della Lombarda, messa in sicurezza delle pareti rocciose

Strada ancora chiusa per i lavori di disaggio delle rocce e posa delle reti metalliche; appena possibile la strada aprirà a senso unico unico alternato.

La Guida - Colle della Lombarda, messa in sicurezza delle pareti rocciose

Cuneo – L’apertura del Colle della Lombarda in alta valle Stura è stata ritardata vista la necessità di lavori di messa in sicurezza delle pareti con il disgaggio delle rocce e la posa delle reti metalliche che si possono effettuare solo a strada chiusa. Il cantiere partirà lunedì 15 maggio, meteo permettendo, perché non è stato possibile garantire prima le condizioni di sicurezza per le maestranze che dovevano salire in quota. Compatibilmente con le condizioni del tempo e con le diverse fasi operative di cantiere, la Provincia provvederà poi ad aprire il colle al transito, mantenendo il senso unico alternato nelle aree di intervento. L’impresa appaltatrice è la ditta Ge.la.mo di Villar San Costanzo. Insieme ai lavori di disgaggio saranno avviati anche quelli per la posa delle barriere di sicurezza stradale in acciaio corten, fornite nell’ambito del progetto transfrontaliero Alcotra dell’Unione Montana valle Stura. Gli interventi sono seguiti dal consigliere provinciale delegato per la Viabilità della zona di Cuneo.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente