La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 21 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Da Kensington Palace una lettera all’Andrea Fiore di Cuneo

Il Principe William e la Principessa Catherine scrivono agli studenti cuneesi in risposta ad una lettera di condoglianze per la morte della Regina Elisabetta

La Guida - Da Kensington Palace una lettera all’Andrea Fiore di Cuneo

Nell’ambito di un progetto di approccio alla cultura anglosassone, lo scorso novembre gli alunni delle classi 5°A e 5°B della Scuola Primaria dell’Istituto Mons. Andrea Fiore di Cuneo hanno scritto una lettera in inglese indirizzata al Principe George, loro coetaneo, che da poco aveva perso la bisnonna, la Regina Elisabetta.

“La monarchia inglese suscita da sempre un’emozione senza tempo e sin da subito i bambini hanno accolto il progetto con molto entusiasmo – raccontano dalla scuola -. Inoltre assaporare la bellezza di scrivere una lettera e il gusto dell’attesa, in un’epoca che vive sul tutto e subito, sono stati un’esperienza coinvolgente e formativa per ognuno di loro. La lettera arriverà a destinazione? Chi la consegnerà alla residenza reale? Riceveremo una risposta? Quante domande…”

Poi all’improvviso, dopo 5 mesi di attesa e speranze, ecco recapitare una busta proveniente da Kensington Palace direttamente dai genitori del piccolo George, ovvero il Principe William e la Principessa Catherine, che rispondono così: “Il Principe e la Principessa del Galles desiderano ringraziarvi per le gentili parole che avete inviato in seguito alla morte di Sua Maestà la Regina. Le loro altezze reali sono state estremamente toccate dai messaggi di cordoglio molto premurosi che hanno ricevuto durante questo periodo. Sentono profondamente la mancanza di Sua Maestà, che ha avuto un ruolo così importante nelle loro vite, ma apprezzano molto il vostro messaggio che ha saputo recare un grande conforto.”

“Ricevere questa lettera è stata per tutti un’emozione indescrivibile – dicono dall’Andrea Fiore -. Che lo stupore di tale esperienza accresca l’entusiasmo e la voglia di avvicinarsi a culture diverse, perché la curiosità è sempre il primo passo verso la conoscenza”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente