La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 18 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Giornata nazionale per la donazione e il trapianto di organi e tessuti

Domani (domenica 16 aprile) una giornata per sensibilizzare i cittadini a dire di sì alla donazione durante il rinnovo della carta d'identità

La Guida - Giornata nazionale per la donazione e il trapianto di organi e tessuti

Cuneo – Domani (domenica 16 aprile) si celebra la Giornata nazionale per la donazione e trapianto di organi e tessuti che ha l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione sul tema del “dono” e sull’opportunità di diventare donatori dicendo semplicemente “sì” alla donazione, durante il rinnovo della carta d’identità.

La donazione degli organi da parte dei cittadini rappresenta, al momento, l’unica vera possibilità di cura per circa 8.100 malati in attesa in Italia di un trapianto di un organo solido (cuore, polmone, fegato, pancreas e rene), 700 dei quali iscritti nelle liste d’attesa del Piemonte.

Donare è una scelta naturale dichiara il tuo Sì in Comune” è lo slogan della campagna lanciata da Anci insieme al ministero della Salute e al Centro Nazionale Trapianti in occasione della Giornata nazionale per la donazione di organi e tessuti. Ogni cittadino maggiorenne può scegliere di salvare molte vite donando i propri organi dopo la morte, e può farlo facilmente, dichiarando il proprio “sì” in occasione del rinnovo della carta d’identità.

Nel 2022 in Piemonte i donatori di organi dopo il decesso sono stati 126, in tutta Italia 1.461. I trapianti eseguiti grazie a questi donatori sono stati 383 in Piemonte, 3.518 in Italia.

Sono già 840 mila le dichiarazioni dei piemontesi a favore della donazione e di queste 739 mila registrate durante il rinnovo della carte di identità.
Il Piemonte ha un indice del dono di 59,57/100 in linea con la media nazionale che nel 2022 si è attestata a quota 58,64/100.

In allegato, il link attraverso i quali reperire le informazioni necessarie.
http://sceglididonare.it

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente