La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 23 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Termina con una vittoria la stagione di Cuneo: 3-0 contro Reggio Emilia

I biancoblu chiudono al nono posto e non raggiungono i play-off. Mvp del match Iacopo Botto

La Guida - Termina con una vittoria la stagione di Cuneo: 3-0 contro Reggio Emilia

Cuneo – Finisce con un mezzo sorriso la stagione della Bam San Bernardo Cuneo, che nel tardo pomeriggio di domenica 2 aprile ha battuto per 3 a 0 la Conad Reggio Emilia nell’ultima giornata di regular season di Serie A2 maschile.

Le formazioni
Coach Fanuli schiera Sperotto al palleggio, Volpe e Caciagli centrali, Perotto e Mariano schiacciatori, Suraci opposto e Torchia libero.
Coach Revelli replica con: Pedron al palleggio, Codarin e Sighinolfi al centro, Botto e Parodi schiacciatori, Santangelo opposto e Bisotto libero.

Lo striscione dei Blu Brothers a inizio partita

La partita
Cuneo decisa in avvio di gara: 5 a 3. Santangelo a segno dai nove metri (8-5). Ace anche per Suraci, Reggio pareggia 12-12. I giallorossi recuperano ribaltano e si portano sul 12-14: time out per la panchina di casa. Codarin ristabilisce il vantaggio con un buon attacco dal centro e guadagna il posto a servire (19-18). Mani out di Mariano e ancora equilibrio: 20-20. Volpe beffa gli avversari dai nove metri, ma gli risponde l’attacco di Botto (23 pari). Sul 24 pari coach Fanuli preferisce interrompere il gioco con un time out. Santangelo mette giù la palla del 26-25, altro time out per l’allenatore ospite. Lo stesso opposto molisano è autore del punto che chiude il match sul 27 a 25.

Nell’intervallo la presentazione della squadra di Sitting Volley

Mani out di Sighinolfi per il 3-2 ad inizio del secondo set. Botto tiene accesi i suoi con tre punti consecutivi: 11-9. Monster block dei reggiani e ancora parità: 11-11. Sighinolfi non si tira indietro (13-11). Botto non si placa e a farlo ci prova coach Fanuli: time out sul 14-11. Parodi firma il +3 e manda Sighinolfi a servire, poi il sanremese mette giù anche la palla del 16-14. Coach Revelli inserisce Esposito al palleggio ma non fa bene, Reggio recupera e l’allenatore di casa chiama i suoi a rapporto sul 19-18. Cuneo mura, Fanuli non ci sta: time out per la Conad sul 21-18. Ace di Parodi e set ball (24-18). Il set si chiude sul 25-18 con l’attacco di Codarin, Cuneo si porta sul 2-0 nel computo dei set.


I reggiani non si arrendono neanche nel terzo parziale: 3-4. Nonostante un time out di coach Revelli, gli ospiti prendono il largo: 5-10. Chiapello e Botto provano ad accorciare le distanze: 10-14. Ace di Cardona per il 13-16 e break della panchina giallorossa. Kopfli entra e va subito a segno: 15-18. Tre punti consecutivi di Cardona valgono la parità e poi il sorpasso: 20-19 e secondo time out per coach Fanuli. Chiapello e Cardona tengono avanti la squadra: 23-22. Kopfli firma il 25-24, Sighinolfi a servire. Il monster block solitario di Kopfli chiude il match sul 26 a 24, 3 a 0. Premio Mvp per il capitano Iacopo Botto, premio fair play al presidente di Reggio Emilia Migliari.

BAM S. BERNARDO CUNEO – CONAD REGGIO EMILIA 3-0 (27-25, 25-18, 26-24)

BAM S. BERNARDO CUNEO: Pedron 1, Sighinolfi 6, Codarin 6, Parodi 7, Botto (K) 17, Santangelo 7, Bisotto (L1), Chiapello 6, Cardona 9, Lilli (L2), Esposito, Lanciani, Kopfli 4. All.: Revelli. 2° All.: Gallesio. Ricezione positiva: 72%. Attacco: 56%. Muri: 7. Ace: 3.
CONAD REGGIO EMILIA: Sperotto, Volpe 11, Caciagli 5, Perotto 7, Mariano 10, Suraci 14, Torchia, Mian, Santambrogio, Meschiari, Cantagalli M. (L2). A disp.: Elia, Bucciarelli. All.: Fanuli. 2° All.: Sirotti. Ricezione positiva: 53%. Attacco: 46%. Muri: 7. Ace: 3.
DURATA: 32’, 26′, 29′.
ARBITRI: Angelo Santoro, Giuliano Venturi.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente