La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 21 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Pralormo è tempo di Messer Tulipano

Dal 1° aprile al 1° maggio sarà possibile ammirare la fioritura di 100.000 bulbi

La Guida - A Pralormo è tempo di Messer Tulipano

Pralormo – Prenderà il via sabato 1° aprile la 23ª edizione di “Messer tulipano”, la grande manifestazione che nel parco del castello di Pralormo annuncia la primavera con la fioritura di oltre 100.000 tulipani. Il piantamento è sempre rinnovato nelle varietà e nel progetto-colore ed ospita, tra le tante varietà curiose, una collezione di tulipani neri e un percorso nel sottobosco dedicato ai tulipani pappagallo, ai viridiflora, ai tulipani fior di giglio ed ai frills dalle punte sfrangiate. 

L’evento coinvolge tutto il parco, progettato nel XIX secolo dall’architetto di corte Xavier Kurten, artefice dei più importanti giardini delle residenze sabaude. Le aiuole “serpeggiano” tra gli alberi secolari, nella serra è possibile ammirare una preziosa collezione di orchidee, in particolare l’orchidea Wanda sospesa al muro e dai colori particolari, mentre nel teatro all’aperto si ascolta una musica evocativa degli spettacoli che si tenevano nel 1700 a lume di candela. 

La manifestazione è aperta tutti i giorni, dal 1° aprile al 1° maggio, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18 e sabato, domenica e festivi in orario 10-19 (ingresso 10 euro, ridotto per i bambini 5 euro).

Inoltre in occasione di Messer tulipano sarà possibile visitare il castello, tuttora dimora abituale dei conti di Pralormo scegliendo tra due diversi itinerari. Il primo, alla scoperta della vita quotidiana in un’antica dimora tra cantine, cucine, camere da pranzo e saloni d’onore. Il secondo, dedicato al Trenino del Conte, uno stupefacente impianto d’epoca, che occupa tre sale, su cui viaggiano treni in scala 0 tra paesaggi dipinti sulle pareti, gallerie scavate nei muri e un colossale scalo merci. Per informazioni e prenotazioni: Tel. 011 884870 o info@castellodipralormo.com.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente