La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 22 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La Bam S. Bernardo Cuneo è matematicamente fuori dai play-off promozione

Ravenna vince e si assicura l'ottavo posto in classifica. A Cuneo infatti non basterebbero i tre punti dell'ultima giornata per qualificarsi

La Guida - La Bam S. Bernardo Cuneo è matematicamente fuori dai play-off promozione

Cuneo – Ora che è praticamente ufficiale, la delusione è tanta: Cuneo non solo non salirà in Superlega, ma nemmeno potrà provarci.

Nel senso che, con la sconfitta di ieri a Bergamo e con la vittoria di Ravenna su Grottazzolina di oggi, la Bam San Bernardo è matematicamente fuori dai play-off promozione. I romagnoli sono infatti all’ottavo posto (l’ultimo valido per la qualificazione) con 38 punti, mentre i cuneesi seguono al nono gradino con 34 punti: non basterebbe infatti la vittoria nell’ultima giornata di regular season contro Reggio Emilia per riuscire a raggiungere la seconda fase del campionato.

Termina dunque prematuramente la stagione del Cuneo Volley, che di certo si aspettava tutt’altro, come più volte annunciato a settembre scorso. Un fallimento sul campo, con 13 sconfitte su 25 partite giocate, culminato con l’esonero di coach Giaccardi a 3 giornate dalla fine. E indubbiamente un fallimento nella scelta del gruppo squadra, che non è stato all’altezza del livello del campionato.

Sicuramente passare dalle 2 finali (seppur perse) della scorsa stagione, a non giocare nemmeno i quarti dei play off, fa male. Alla società e sponsor di certo, ma anche al movimento pallavolistico cuneese e ai tanti tifosi.

Sfuma dunque l’obiettivo del presidente Costamagna, che nel 2020 aveva dichiarato: “Vogliamo impostare un progetto pluriennale. L’obiettivo è quello di arrivare a fare un salto di qualità nel giro di tre anni”. Così come quello di coach Giaccardi, piuttosto deciso a inizio stagione: “Sono qui per portare Cuneo in Superlega”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente