La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 28 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La guerra in Ucraina e il futuro dell’Europa

Martedì 21 marzo alle 18.30 in Municipio a Cuneo incontro con Stefano Pontecorvo, diplomatico di lungo corso

La Guida - La guerra in Ucraina e il futuro dell’Europa

Cuneo – Questa sera, martedì 21 marzo, alle 18,30, presso il Salone d’Onore del Municipio si parla di guerra in Ucraina e di Unione Europea con Stefano Pontecorvo, diplomatico di lungo corso con incarichi presso la Nato e le ambasciate italiane a Mosca e Londra e l’UE.
L’incontro s’intitola “La guerra in Ucraina e il futuro dell’UE”, è organizzato da Apice, Associazione Per l’Incontro delle Culture in Europa e Europe Direct Cuneo Piemonte area sud ovest con Pontecorvo che tra gli ultimi suoi incarichi è stato per la Nato in Afghanistan, dove ha avuto il difficilissimo compito di coordinare l’evacuazione di migliaia di persone nel corso del ritiro delle truppe nell’agosto 2021 (dall’esperienza è nato il volume “L’ultimo aereo da Kabul. Cronaca di una missione impossibile” Piemme, 2022). Prima di quest’ultimo incarico è stato, tra gli altri: Ambasciatore in Pakistan, consigliere diplomatico del ministro della difesa, vice-capo missione presso le ambasciate italiane di Mosca e Londra, vice-direttore generale per l’Africa Sub-Sahariana presso il Ministero degli Affari Esteri italiano; con incarichi presso il Segretariato Generale del Consiglio UE, dove si è occupato principalmente dei Balcani, e presso la Delegazione Permanente Italiana presso l’UE.
A più di un anno dal ritorno della guerra sul continente europeo con l’invasione russa dell’Ucraina, Pontecorvo da il punto sullo scenario geopolitico europeo e globale: dai legami tra l’UE e la Russia, al ruolo della Nato, dall’operato dell’UE tra accoglienza dei rifugiati e sostegno militare all’Ucraina.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente