La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 20 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A1/f: Massimo Bellano nuovo coach della Cuneo Granda San Bernardo

Dopo il misterioso addio di Emanuele Zanini sarà il coach molisano ad allenare le biancorosse, portando le sue esperienze ventennali di cui la più recente con Firenze

La Guida - A1/f: Massimo Bellano nuovo coach della Cuneo Granda San Bernardo

Cuneo – Massimo Bellano, ex coach del Bisonte Firenze, sarà l’allenatore della Cuneo Granda San Bernardo nel campionato di Serie A1 femminile. Originario del Molise, Bellano è a sua volta reduce dal divorzio (lo scorso 30 dicembre) con la società di Firenze. L’esperienza nel settore non gli manca: partito a metà degli anni ’90, nel 2005 ha allenato la Gaiga Verona, mentre nel 2009 si è trasferito in Piemonte con l’Ornavasso, team che sotto la sua guida è passata dalla serie B1 all’A1.

Tra i suoi impegni più recenti quello a Scandicci, poi come coach del Club Italia e infine l’approdo a San Casciano con Firenze. É stato anche allentore delle Azzurre under 19 e under 20.

Come ha commentato ieri (domenica 5) la libero biancorossa Lara Caravello nel post partita contro Bergamo: “Cambiare allenatore a metà è sempre complicato. Ogni tecnico porta con sè la sua esperienza e le sue capacità. Sarà interessante trarre da lui gli aspetti positivi e magari finire la stagione sempre meglio.”

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente