La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 15 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La Cuneo Granda San Bernardo cerca riscatto a Chieri

Dopo il passo falso in casa contro Vallefoglia, nella seconda giornata di ritorno di oggi (sabato 14 gennaio) Cuneo dovrà essere più determinata e meno discontinua

La Guida - La Cuneo Granda San Bernardo cerca riscatto a Chieri

Cuneo – Oggi (sabato 14 gennaio) la Cuneo Granda San Bernardo sfiderà Chieri nel derby piemontese della seconda giornata di ritorno. Dopo la dolorosa sconfitta in casa contro Vallefoglia (2-3 al tie-break) dove la discontinuità è stata padrona del campo, le cuneesi sono chiamate al cambio di passo. Le avversarie sono quinte in classifica, nel referto del 2023 hanno già due vittorie e giocheranno in casa: nulla però è già scritto e le biancorosse hanno abituato il pubblico al ribaltamento dei pronostici (nel bene e nel male). La chiave per la vittoria risiederà, come confermato la scorsa settimana qui da Zanini e Signorile, nell’eliminare i momenti di buio, dannosi per il morale e il tabellone.

“Conosciamo bene Chieri, una squadra collaudata con un gioco veloce, attaccanti forti e muri importanti – commenta la libero Caravello – Dovremo partire da subito convinte e con il giusto piglio, limitando i blackout che finora purtroppo ci hanno penalizzato.”

Diretta della partita sulla piattaforma a pagamento Volleyball World Tv.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente