La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 22 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Amazon si allontana dal Miac, il centro logistico acquisito dal gruppo Axa

Comunicato del Comune: "AXA IM Alts ha acquisito l’asset di Cuneo”. L'immobile è affittato ad Amazon, ma potrebbe essere subaffittato ad altri operatori

La Guida - Amazon si allontana dal Miac, il centro logistico acquisito dal gruppo Axa

Cuneo L’approdo di un polo logistico di Amazon al Miac di Ronchi sembra allontanarsi, almeno nel breve periodo, nonostante i lavori di costruzione del nuovo centro logistico siano ormai praticamente conclusi. 

Con un nota stampa, mercoledì 11 gennaio, il Comune di Cuneo ha comunicato il passaggio di proprietà dell’immobile, spiegando di essere stato “ufficialmente informato del fatto che Axa IM Alts, agendo per conto dei propri clienti, ha acquisito l’asset di Cuneo lo scorso giugno, quale parte di un portfolio di immobili logistici. L’immobile è locato ad Amazon con un regolare contratto di lungo periodo”.

La nota prosegue sottolineando che “Axa IM Alts non commenta future intenzioni di Amazon”, ma “che è nell’interesse del Comune di Cuneo che in quell’area si insediano attività che possano portare occupazione e servizi al territorio”. 

Nella prima formulazione, poi rettificata, il Comune spiegava inoltre di “aver altresì appreso che l’utilizzo dell’immobile da parte di Amazon non rientra nei piani strategici aziendali nel breve termine”.

Sulla questione è poi intervenuto direttamente, per la prima volta, anche il colosso del commercio online, che in una nota ha spiegato così la sua attuale posizione: “Amazon pianifica i nuovi edifici con anni di anticipo e rivede costantemente la propria rete logistica. Ci sono molti fattori che possono influenzare le date di apertura, tra cui un utilizzo più efficiente dei siti già esistenti. Non c’è alcun cambiamento per i clienti, che continueranno ad usufruire di consegne rapide e affidabili”.

Dopo i dubbi e le incertezze in merito all’effettivo sbarco di Amazon nella struttura alle porte della città e le richieste di maggiori informazioni in merito da parte anche dei consiglieri di opposizione e delle associazioni di categoria, l’immobile potrebbe quindi essere destinato anche ad ospitare altri operatori del settore della logistica. Anche alla luce dell’investimento ingente effettuato dai privati per acquistare l’area e di operazioni analoghe avvenute in altri centri logistici in Italia, affittati da Amazon e poi subaffittate, o comunque destinate, del tutto o in parte, ad altri operatori locali.

Il sito nell’area ex Miac, a Ronchi, era stato acquistato dalla Scannell properties, con un investimento di circa 4 milioni di euro. Axa IM Alts, società di investimenti alternativi (che opera anche nel settore immobiliare) del gruppo Axa, tra i leader del settore assicurativo a livello mondiale, è attiva nella logistica del cosiddetto “ultimo miglio”, con acquisti di numerose strutture in Italia nel corso degli ultimi anni.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente