La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 26 febbraio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cuneo, sfoltiti gli alberi del piazzale davanti alla Stazione

L'intervento, richiesto dal Tavolo della Sicurezza, per migliorare la visibilità dell'area

La Guida - Cuneo, sfoltiti gli alberi del piazzale davanti alla Stazione

Cuneo – È stato eseguito nei giorni scorsi un intervento di potatura e sfoltimento delle piante presenti su di piazzale della Libertà. L’intervento, espressamente richiesto dal Tavolo della sicurezza, è stato eseguito con l’obiettivo di migliorare visibilità dell’area, in modo da permettere alle pattuglie in transito su auto di avere piena visione di ciò che accade sul piazzale. “Tale soluzione – dichiara la sindaca Patrizia Manassero – fa parte dei diversi provvedimenti intrapresi a riguardo della zona della stazione ferroviaria. Parallelamente continuano i controlli programmati e puntuali delle forze dell’ordine, le attività sociali e gli interventi di urbanistica per migliorare la sicurezza e la vivibilità della zona, per residenti e passanti”.
Sono stati potati rami basali e sono stati sfoltiti i cespugli, nel rispetto delle specifiche delle singole specie, eliminando le zone nascoste. Siamo intervenuti poiché la conformazione di alcuni alberi e piante favoriva il nascondiglio di persone in stato di alterazione e di sostanze illecite. Con questa azione si scoraggiano tali comportamenti e si facilitano le operazioni di controllo degli agenti” ha aggiunto l’assessore all’Ambiente Granfranco Demichelis.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente