La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 12 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cuneo chiude il girone d’andata con un altro ko in trasferta: Reggio si impone 3 a 1

Niente da fare per i biancoblu, che tornano a casa senza punti e sperano in un buon posizionamento per la Coppa Italia

La Guida - Cuneo chiude il girone d’andata con un altro ko in trasferta: Reggio si impone 3 a 1

Reggio Emilia – Partita faticosa per la Bam San Bernardo Cuneo, che nell’anticipo di sabato 17 dicembre è stata sconfitta esterna dalla Conad Reggio Emilia per 3 a 1, chiudendo il girone d’andata senza mai aver vinto in trasferta. I biancoblu sprecano troppo e si lasciano andare nei momenti più importanti, non riuscendo a portare punti a casa.

Le formazioni

Coach Giaccardi si presenta con: Pedron in regia, Codarin e Sighinolfi al centro, Botto e Parodi schiacciatori, Santangelo opposto e Bisotto libero. Coach Cantagalli replica con: Sperotto al palleggio, Volpe e Bucciarelli centrali, Suraci e Mariano schiacciatori, Perotto opposto e Marco Cantagalli libero.

La partita

Reggio Emilia parte più decisa: 7 a 4. Botto mura per il -1 (7-6). Suraci schiaccia forte ma altrettanto deciso è l’attacco di Codarin (12-9). I biancoblu sono bravi a non arrendersi: 15 a 16 e time out per la panchina di casa. Reggio si tiene viva e questa volta è Giaccardi a chiedere tempo sul 19 a 18. Cuneo lotta, Reggio di più: 23 a 22 e break per i piemontesi. Botto schiaccia per il 24 pari. Santangelo schiaccia malamente sulla rete e la Conad si prende il primo set sul 26 a 24, 1 a 0.

I biancorossi cominciano bene anche il secondo parziale (5-3). I cuneesi faticano e Reggio accelera: 8 a 3 e primo time out del set per l’allenatore saviglianese. Perotto schiaccia forte e la Conad decolla 18 a 11. Codarin mura l’attacco dell’opposto reggiano e prova a riagganciare i suoi (21-17). La pipe vincente di Botto chiude un lungo scambio e manda Parodi a servire sul 23 a 20. Mariano schiaccia su Santangelo e i padroni di casa si prendono anche il secondo atto (25 a 21).

Inizio di fuoco nel terzo set: 2 a 2. Cardona carica i suoi (4-6). Il capitano piemontese viene murato da Volpe ed è di nuovo parità: 7 a 7. Cardona schiaccia in rete, Reggio torna in vantaggio (14-13). L’opposto biancoblu schiaccia fuori (14-16) e coach Cantagalli preferisce confrontarsi con i suoi in un time out. Botto mette giù una palla in diagonale e manda Pedron dai nove metri, poi l’opposto di Cuneo firma il 19 a 21 e la panchina della Conad chiede nuovamente tempo. Botto mura per il 20 a 24, poi Sighinolfi sigla il 21 a 25 e riapre la partita (2 a 1).

Cuneo fatica anche in avvio del quarto atto: 3 a 1 e time out Giaccardi. Ace di Codarin per la parità: 5 a 5. La Bam San Bernardo accelera e sul 6 a 9 è Cantagalli a fermare il gioco. Il time out ha l’effetto sperato, tanto che l’allenatore avversario è costretto a richiederne uno a sua volta sul 10 a 9. Buona la pipe di Botto, Cuneo a -2: 14-12. Codarin mura due volte e tiene la squadra al passo (17-16). I biancoblu rimontano 17 a 18 e il coach casalingo spende il suo secondo break. Cuneo si addormenta e Reggio ne approfitta: 25 a 22 e 3 a 1. I biancoblu chiudono così il girone d’andata senza aver mai vinto in trasferta e con 20 punti. La squadra rimane in attesa degli altri risultati di domani e i recuperi per scoprire i posizionamenti in classifica che decreteranno l’eventuale accesso e gli accoppiamenti di Coppa Italia.

Il prossimo match

Nella quattordicesima giornata di campionato (la prima del girone di ritorno), i cuneesi scenderanno in campo al palasport di San Rocco Castagnaretta per affrontare la Consoli McDonald’s Brescia: appuntamento per venerdì 23 dicembre alle 20.

 

CONAD REGGIO EMILIA – BAM S. BERNARDO CUNEO 3-1 (26-24, 25-21, 21-25, 25-22)

CONAD REGGIO EMILIA: Sperotto 2, Volpe 12, Bucciarelli 4, Suraci 23, Mariano 18, Perotto 10, Cantagalli M. (L1), Torchia, Santambrogio. A disp.: Jendouki, Meschiari, Cantagalli D., Mian, Elia (L2). All.: Cantagalli L. 2° All.: Fanuli. Ricezione positiva: 63%. Attacco: 45%. Muri: 10. Ace: 6.

BAM S. BERNARDO CUNEO: Pedron 3, Codarin 12, Sighinolfi 4, Parodi 14, Botto (K) 14, Santangelo 5, Bisotto (L1), Cardona 15, Lanciani 2, Lilli (L2), Chiapello. A disp.: Esposito, Kopfli. All.: Giaccardi. 2° All.: Gallesio. Ricezione positiva: 51%. Attacco: 50%. Muri: 10. Ace: 3.

DURATA: 33’, 28’, 28’, 28’.

ARBITRI: Beatrice Cruccolini, Veronica Mioara Papadopol.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente