La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 21 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Peveragno, ancora tentativi di truffa ai danni di cittadini

Allerta da parte delle forze dell’ordine per falsi addetti di gestori servizi che cercano di introdursi nelle abitazioni

La Guida - Peveragno, ancora tentativi di truffa ai danni di cittadini

Peveragno – La raccomandazione arriva dal palazzo comunale, dove nelle scorse ore sono giunte segnalazioni da parte delle forze dell’ordine, circa tentativi reiterati di truffa ai danni di cittadini. Il sistema è quello di sempre, purtroppo collaudato, che vede spesso vittima inconsapevole la parte di cittadinanza più anziana.

Falsi addetti, con la scusa del controllo dell’acquedotto o di altri servizi tentano di introdursi nelle abitazioni private.

“Spesso indossano la mascherina e una pettorina – mette in guardia il sindaco Paolo Renaudi -. L’auto utilizzata è un’Audi di colore grigio scuro, con targa falsa. Nell’ultimo caso accertato erano addirittura in quattro. Invitiamo tutta la popolazione a segnalare i casi sospetti, chiamando immediatamente il 112, fornendo il proprio indirizzo e segnalando comunque la targa, anche se ne viene usata più di una. Si prega di diffondere la segnalazione, cercando se possibile di tutelare e aiutare soprattutto le persone anziane che costituiscono il bersaglio peculiare di questi tentativi”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente