La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 25 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Rinnovato il direttivo di “Donna per Donna”

Ivana Pane racconta gli oltre venti anni di attività dell’associazione

La Guida - Rinnovato il direttivo di “Donna per Donna”

Cuneo – L’Associazione Donna per Donna ha rinnovato il direttivo. Ivana Pane è stata confermata alla guida del gruppo per il terzo mandato. Per i prossimi quattro anni sarà affiancata da Silvana Gallizio (vice presidente), Luisa Besio (segretaria), Dina Ramonda (tesoriera), Ernestina Giordano, Mariella Galfrè e Silvia Aime (consigliere). Attiva sin dal 1999, l’associazione offre un supporto alle donne operate di tumore al seno. Tuttavia l’attività del gruppo non si limita solo al sostegno a chi ha avuto questa patologia e si allarga ai reparti di ginecologia, chirurgia day surgery, senologia e oncologia dell’Ospedale Santa Croce e Carle di Cuneo.

“Dopo il periodo della pandemia che ci ha tenute lontane dai reparti impedendoci di mantenere i contatti con le pazienti, i medici e infermieri – commenta la Pane – ripartiamo con determinazione e fiducia. Invitiamo le donne affette da queste patologie a contattarci per avere tutto il sostegno necessario. Oltre ai reparti, è possibile trovarci ai numeri 3338488593, 3662832102, 3337582556, alla mail donnaperdonna.cuneo@libero.it e fissare un appuntamento nella sede di via Meucci, 34”.

“Dalla femminilità ferita alla femminilità ritrovata” è lo slogan dell’Associazione che in questi anni di attività ha fornito, oltre all’assistenza psicologica, anche concreti aiuti economici. Sempre con determinazione e voglia di fare confermando inconsciamente quel che diceva Oriana Fallaci che definiva affascinante l’essere donna in quanto “avventura che richiede un tale coraggio, una sfida, che non finisce mai”. Amore per la vita e coraggio hanno guidato Donna per Donna in tutti questi anni permettendo di raccogliere oltre 100.000 euro da devolvere all’Ospedale Santa Croce e Carle per macchinari per la sala operatoria, tv per i reparti di ginecologia, oncologia e chirurgia generale etc. Cifre ricavate grazie tesseramenti, mercatini, eventi e donazioni di banche e privati.

“L’associazione – prosegue la Pane – va avanti grazie all’impegno di direttivo, volontarie ed associate. Nelle recenti riunioni abbiamo programmato nuove donazioni, con l’acquisizione di un pezzo necessario a un macchinario per mammografia, e la volontà di proseguire con il sostegno ai reparti dove sono in cura donne con patologie tumorali femminili. Voglio sottolineare anche come abbiamo a disposizione un congruo numero di parrucche nuove che possiamo prestare a chi ne avesse necessità. Abbiamo anche, grazie all’associazione “Il Salotto delle donne”, dei cuscini a forma di cuore, un elemento tanto utile quanto simbolico. Oltre ad alleviare il fastidio derivante dallo svuotamento del cavo ascellare nel corso di un intervento per la rimozione del tumore, offre un supporto psicologico”.

Da sottolineare poi come, in occasione del ventennale, Donna per Donna abbia donato al reparto di oncologia del Santa Croce e Carle, un Paxman. Si tratta di un sistema di refrigeramento del cuoio capelluto che aiuta a prevenire la caduta dei capelli durante la chemioterapia.

“Come associazione – conclude Ivana Pane – organizziamo corsi di acqua gym, pilates ed altre attività sportive. Nel futuro prossimo vorremmo tornare ad organizzare incontri con psicologa, medici senologi e oncologi. Con associate e sostenitrici rinforziamo lo “spirito di gruppo” promuovendo incontri e momenti di festa. Anche e soprattutto grazie a questi momenti, l’Associazione riesce a raccogliere nuove idee ed iniziative destinate ad aiutare altre donne. Voglio anche ringraziare l’associazione “Un granello di sabbia” per le iniziative promosse a nostro favore”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente