La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 22 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La casa di riposo Ida Peirone di Sant’Albano Stura chiude

Sfumato il progetto di Residenza mista, le famiglie degli ospiti sono stati avvisati dovranno andare via entro fine giugno

La Guida - La casa di riposo Ida Peirone di Sant’Albano Stura chiude

Sant’Albano Stura – Ormai è quasi certo che la casa di riposo “Ida Pejrone” chiuderà. Salvo miracoli dell’ultima ora, in considerazione dello stato attuale in cui versa, prestissimo sarà costretta a chiudere i battenti. Il progetto a cui si era pensato, di poterla convertire in una residenza mista dove sarebbe stata prevista la presenza di minori con problematiche, è andato a sfumare per gli alti costi di investimento che avrebbe richiesto. Le spiegazioni alla popolazione sono state declinate alla riunione pubblica organizzata dall’amministrazione della Casa di riposo e dall’xmministrazione comunale per giovedì 28 aprile alle 21 nella Sala Polivalente della Scuola Media ma ai parenti è già stato comunicato in anticipo l’imminente “trasloco” a cui dovranno essere sottoposti i loro cari, residenti al suo interno entro il 30 di giugno.
Una morte annunciata già quando il presidente Claudio Audetto, nei mesi precedenti, più volte aveva paventato possibili scenari bui a causa dello stretto margine di ricavi contrapposto alle cospicue spese di mantenimento della struttura per anziani. “Il grosso limite per le Ra (Residenza Alberghiera) è proprio questo – dice Audetto – e la pandemia ha contribuito a darci la mazzata finale. Oggi sono occupati solo 28 posti su 36 disponibili e viaggiamo sotto la soglia di sopravvivenza. Fatti i conti siamo sempre in perdita di 10.000 euro di rette al mese e a tutto ciò si vanno a sommare gli aumenti delle spese per le utenze registrando il dato negativo mensile che porta ad un’emorragia costante che infierisce su di noi ormai da troppo tempo”.
All’interno della Ida Pejrone lavorano una decina di dipendenti senza calcolare il personale delle pulizie e quello in segreteria.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente