La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 22 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Splendida Katia Tomatis, secondo posto nella mitica Pierre Menta

L'atleta borgarina, in coppia con Martina Valmassoi, sul podio nella gara a tappe internazionale. Tra gli Under 16 terzo posto per Emanuele Margaria e Francesco Armando, in campo maschile vittoria di Boscacci-Eydallin

La Guida - Splendida Katia Tomatis, secondo posto nella mitica Pierre Menta

Ancora un’impresa di quelle da raccontare e ricordare per Katia Tomatis, campionessa infinita dello scialpinismo italiano. L’atleta borgarina che vive a Vinadio si è classifica al secondo posto in coppia con Martina Valmassoi nella Pierre Menta, gara internazionale a tappe di scialpinismo considerata il “Tour de France” della specialità, già vinto da Katia Tomatis nel 2018. La coppia italiana è stata superata solo dalle campionesse Axelle Mollaret e Tove Alexandersson. Terzo posto per Lorna Bonnel/Marianna Jagercikova.

In campo maschile vittoria di Michele Boscacci e Matteo Eydallin. Il duo italiano si è presentato all’ultima tappa sulle montegne della Savoia, che presentava oltre 2000 metri di dislivello positivo che si aggiungevano agli 8000 metri già masticati nei giorni precedenti, controllando la situazione per un “tranquillo” secondo posto di giornata alle spalle dei padroni di casa Matheo Jacquemoud/Samuel Equy con un tempo complessivo di 9h48’24” e un vantaggio sugli altri transalpini William Bon Mardion/Xavier Gachet di 3’33”, mentre Kilian Jornet/Jakob Hermann hanno completato il podio a 6’14”.

Tra gli under 16 ottimo terzo per Emanuele Magaria/Francesco Armando.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente