La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 21 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Accessi diretti, come ricevere la convocazione per la terza dose tramite sms

Coloro che hanno ricevuto il vaccino senza prenotazione per le prime dosi possono comunicare il loro numero di cellulare sul portale regionale

La Guida - Accessi diretti, come ricevere la convocazione per la terza dose tramite sms

Torino – Coloro che hanno ricevuto la prima e la seconda dose di vaccino in modo diretto, senza adesione attraverso il portale regionale, possono ricevere la convocazione per la terza dose attraverso un sms comunicando il proprio numero di cellulare all’interno dello specifico box presente sulla homepage del portale www.IlPiemontetivaccina.it (al link https://www.ilpiemontetivaccina.it/preadesione/#/modifica-telefono). Il sistema provvederà nell’arco di 48 ore a inviare l’sms con giorno, luogo e ora dell’appuntamento per ricevere la dose booster.

“Dal 1° febbraio è stato nuovamente dato il via agli accessi diretti per la prima dose degli over 12. Dato che in questi casi può capitare che il cittadino non inserisca il proprio numero di cellulare sul modulo cartaceo che viene compilato prima della vaccinazione – spiegano dalla Regione – sul portale IlPiemontetivaccina.it è possibile comunicare il proprio numero di telefono, in modo da poter ricevere comodamente le convocazioni successive tramite sms. La Regione provvede in ogni caso a convocare in modo alternativo, ad esempio via mail, coloro di cui non è presente il cellulare, ma per chi desidera ricevere le comunicazioni telefonicamente può essere utile ricordare che sulla homepage del portale esiste questo servizio e che nella sezione personale del sito ogni cittadino può anche consultare i propri appuntamenti e modificarli. Infine si ricorda che entro 72 ore dalla scadenza del green pass c’è comunque, per tutti, la possibilità di recarsi ad accesso diretto presso un qualsiasi hub del territorio per ricevere la dose booster e rinnovare subito la certificazione verde Covid”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente