La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 17 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Con la Lilt cuneese un corso per smettere di fumare

L'aiuto e l'esperienza di altre persone per superare una dipendenza che è anzitutto psicologica

La Guida - Con la Lilt cuneese un corso per smettere di fumare

Cuneo – La sezione cuneese della Lilt – Lega italiana per la lotta contro i tumori organizza un corso per chi vuole smettere di fumare, da febbraio nella sede di via Meucci. L’organizzazione offre ai fumatori motivati un sostegno attraverso alcune tecniche di tipo psicologico e la potenzialità del gruppo come ambiente di incoraggiamento e condivisione degli sforzi (per informazioni, telefonare allo 0171-697057 entro il 31 gennaio).
“La dipendenza da tabacco è una dipendenza a tutti gli effetti – spiegano dalla Lilt cuneese -. Il fumo è un comportamento acquisito che mantiene una sua continuità in quanto risponde a diverse funzioni quale abitudine, piacere, risposta a bisogni psicologici, rassicurazione e, in parte, dipendenza fisiologica. Quando un fumatore inizia a valutare con quali modalità smettere, spesso si chiede: qual è il metodo migliore? Ebbene, non esiste il metodo migliore: esiste una forte associazione fra l’intensità del trattamento, la partecipazione ad esso e l’efficacia della cessazione. Alcuni fumatori smettono da soli o con un aiuto molto piccolo, molti hanno bisogno di usare uno specifico e provato programma per smettere di fumare”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente