La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 20 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Saluzzo, 1.261 chili di viveri donati per i bisognosi

Sabato 27 novembre anche a Saluzzo si è tenuta la Colletta Alimentare, che da anni sostiene anche l'Emporio della Solidarietà della Caritas

La Guida - Saluzzo, 1.261 chili di viveri donati per i bisognosi

Saluzzo – Sabato 27 novembre anche a Saluzzo si è tenuta la Colletta Alimentare, iniziativa nazionale del Banco Alimentare, che da anni sostiene anche l’Emporio della Solidarietà della Caritas di Saluzzo. Nella giornata di sabato, di fronte al supermercato Mercatò Extra in via Lattanzi, si sono alternati una ventina di volontari. Oltre agli storici volontari dell’Emporio, anche diversi giovani studenti dei Licei Bodoni e Soleri-Bertoni di Saluzzo che stanno partecipando al progetto “Coltivare Cittadinanza” promosso dalla Caritas diocesana. Agli scaffali dell’Emporio in piazza Vineis, grazie alla generosità di tanti e tante saluzzesi, arriveranno 1.261 kg di generi alimentari donati nel corso della giornata. Carlo Rubiolo, direttore della Caritas di Saluzzo e il referente dell’Emporio, Spirito Gallo, ringraziano i cittadini e i supermercati che hanno aderito a questa iniziativa, assicurando sostegno alle persone (circa un centinaio ogni settimana), che il lunedì pomeriggio e il venerdì mattina varcando il portone di piazza Vineis in cerca di un aiuto per la spesa. Per chi è in cerca di un aiuto alimentare o per fare il volontariato in Caritas, si invita a contattare il Centro di ascolto al numero di telefono 0175-42739.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente