La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 13 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Prima gara sfortunata per Marta Bassino, esce nella prima manche

La campionessa di Borgo San Dalmazzo esce nella prima manche del Gigante inaugurale della stagione a Soelden

La Guida - Prima gara sfortunata per Marta Bassino, esce nella prima manche

Soelden – La stagione della Coppa del mondo inizia con una gara sfortunata per Marta Bassino. La detentrice della Coppa di specialità è infatti uscita nella prima manche, dopo un avvio di gara velocissimo reso vano però da un errore nella parte centrale della gara sul ghiacciaio austriaco fino all’uscita di pista.

“Sono partita cercando di spingere forte, poi sul muro non mi sono sentita così bene – ha raccontato Marta Bassino al traguardo – Quindi mi sono detta ‘spingi da qui’ ma forse l’ho fatto troppo presto e sono finita lunga: ho sbagliato ed è finita così. Punto e a capo. C’è tempo per sciare e ripartire. Mi ha colpito Lara perché sembrava sciasse sul velluto”.

Marta Bassino, vincitrice del Gigantr Soelden nel 2020, è scesa con il pettorale numero 3. Nella prima manche è in testa Lara Gut-Behrami davanti a Mikaela Shiffrin a 2 centesimi, Stephanie Brunner (a 54 centesimi) e a Katharina Liensberger (a 63 centesimi). Per il momento la migliore delle azzurre è Federica Brignone, 15ª.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente