La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 19 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Tanti applausi per Erica Magnaldi nella sua Borgo San Giuseppe

Amici e appassionati l'hanno seguita nella gara, tanto calore da compaesani e vicini

La Guida - Tanti applausi per Erica Magnaldi nella sua Borgo San Giuseppe
Borgo San Giuseppe –  Tanti fans di Erica Magnaldi, unica cuneese a partecipare al Giro d’Italia Donne 2021, si sono radunati ieri (venerdì 2 luglio) dalla rotatoria davanti al Bar Barriera a Borgo San Giuseppe, con maglietta “Io tifo per Erica” distribuita dalla Olivero Bike, per salutare con calorosi applausi l’atleta in arrivo con il suo team dalla Fossano-Cuneo. Sul percorso anche papà Fulvio e mamma Lucia e a Madonna delle Grazie i giovanissimi dell’Estate ragazzi.
Erica (pettorale numero 91) e il suo team si sono qualificati al settimo posto tra le 24 squadre da tutto il mondo nella cronometro di 26,7 chilometri, un percorso che dalla città degli Acaja ha guidato le atlete a Cuneo attraversando  Sant’Albano Stura, Montanera e Castelletto Stura. Un ottimo risultato per la ventottenne che abita a Borgo San Giuseppe con il compagno e suo allenatore Dario Giovine. “Sicuramente – ha commentato con grande emozione – il primo posto indiscusso per il tifo ricevuto nella mia bellissima Cuneo”.
Erica ha iniziato ad appassionarsi al ciclismo nel 2013 e nel 2017 è diventata una professionista del team Ceratizit Wnt pro Cycling. Tra gli allenamenti e le tante gare ha trovato anche il tempo per laurearsi in medicina e chirurgia.
Oggi (sabato 3 luglio) è sul percorso Boves-Prato Nevoso, ultima tappa del giro d’Italia donne.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente