La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 21 febbraio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Ecomuseo della pastorizia di Pontebernardo

In valle Stura Informazioni sull’allevamento ovino, mostre e degustazioni

La Guida - Ecomuseo della pastorizia di Pontebernardo

Pietraporzio – In provincia di Cuneo esiste un museo riservato ai pastori e alla loro attività, l’Ecomuseo della pastorizia di Pontebernardo, frazione di Pietraporzio posta lungo la strada statale della valle Stura, all’imbocco delle “barricate”.
Il percorso ecomuseale venne istituito nel 1995 per raccontare il territorio e le sue tradizioni legate alla pastorizia, e le sue fondamenta vanno ricercate nell’azione di recupero e rilancio della pecora sambucana, una razza autoctona che prende il nome da Sambuco, Comune della valle Stura, dove si ritiene abbia avuto origine.
La sede originaria dell’ecomuseo è un edificio al centro della borgata di Pontebernardo che, acquistato dall’allora Comunità montana valle Stura, è stato ristrutturato e predisposto per ospitare gruppi di visitatori, mostre temporanee e attività didattiche. Al pianterreno dell’edificio è stato realizzato un piccolo caseificio che consente alle famiglie di pastori residenti nella zona di preparare l’ottimo formaggio di pecora. Lo stesso caseificio costituisce anche un importante strumento didattico, poiché le scolaresche in visita hanno la possibilità di assistere direttamente alla preparazione del formaggio. Al piano superiore si trova il punto di degustazione
Una piazzetta divide questa prima struttura da una seconda di dimensioni più ampie, acquistata sempre dalla Comunità montana e completamente ristrutturata. Questo edificio, che al piano terra ospitava già il Centro arieti gestito dal consorzio l’Escaroun, accoglie al piano superiore il museo sulla pastorizia che, attraverso un percorso articolato, “Na draio per viours”, in una luminosa sala, ha come obiettivo di fornire al visitatore informazioni di ampio respiro sul fenomeno dell’allevamento ovino e della pastorizia.
In questo edificio è anche ospitato il punto vendita, presso il quale si possono acquistare i preziosi manufatti in lana di pecora sambucana. Per informazioni e contatti: Unione montana valle Stura, via Divisione Cuneense 5, Demonte, tel. 0171-955555, e-mail: ecomuseopastorizia@vallestura.cn.it; orari uffici: da lunedì a venerdì 8.30-13. L’apertura dell’Ecomuseo è da lunedì a venerdì su prenotazione per gruppi e scuole; sabato e domenica dalle 15 alle 18. Ingresso libero.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente