La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 2 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Skiroll: cinque cuneesi tra i convocati azzurri per il 2021

La stagione italiana partirà il 12 e 13 giugno in provincia di Rieti mentre nelle prossime settimane verrà ufficializzato il calendario della Coppa del Mondo

La Guida - Skiroll: cinque cuneesi tra i convocati azzurri per il 2021

Cuneo – Tramite delibera del presidente Flavio Roda è stata ufficializzata la lista dei convocati delle squadre nazionali di skiroll per la stagione 2021. Confermato il direttore tecnico Michel Rainer, insieme all’allenatore responsabile Emanuele Sbabo e l’allenatrice delle squadre femminili Solange Chabloz. Nello staff tecnico presente anche il piemontese Flavio Becchis (Ski Avis Borgo). Sono ben cinque i cuneesi chiamati tra i ventuno azzurri. Emanuele Becchis (Entracque) e Francesco Becchis (Entracque) sono stati inseriti nella Squadra A maschile, mentre Elisa Sordello (Entracque) è in quella femminile. Confermato nella squadra giovani il 2003 Samuele Giraudo (Valle Stura). Del gruppo Osservati fa invece parte Chiara Becchis (Ski Avis Borgo Libertas). La stagione italiana partirà il 12 e 13 giugno in provincia di Rieti, mentre nelle prossime settimane verrà ufficializzato il calendario della Coppa del Mondo. Molto probabilmente nel mese di settembre la val di Fiemme ospiterà i Campionati del Mondo.

Foto dalla pagina facebook di AOC, credit: Flavio Becchis

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente