La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 25 luglio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Muore Angelo Pollio, figura storica della pallavolo cuneese

Era stato allenatore e dirigente, arbitro nazionale in serie A, e da anni collaboratore della Passo

La Guida - Muore Angelo Pollio, figura storica della pallavolo cuneese

Cuneo – È morto questa mattina Angelo Pollio, figura storica dello sport cuneese, in particolare della pallavolo. Avrebbe compiuto fra qualche giorno 77 anni. Impiegato della Banca Nazionale del Lavoro di Cuneo, Angelo Pollio da sempre si occupava di pallavolo come allenatore e dirigente, di molte squadre cuneesi.  Ha contribuito a far crescere generazioni di pallavolisti prestando la sua opera in diverse società sportive, l’ultima l’Auxilium Cuneo, ma anche nella Fipav, la federazione provinciale di pallavolo, e nel Csi. A Cuneo aveva allenato anche la Fontauto femminile in serie A2. Era stato arbitro di pallavolo nazionale in serie A. Molto attivo anche con la società Passo con cui collaborava fin dal 2003 contribuendo in modo significativo alle gare dell’Handbike e del Torneo wheelchair Tennis Tour (nella foto il riconoscimento che gli era stato dato). Generoso e disponibile con tutti, amava stare con i ragazzi a cui sapeva trasmettere la passione per lo sport e l’impegno. Aveva ricevuto molti riconoscimenti nel mondo dello sport, tra cui la Stella di benemerenza del Coni. Qualche anno fa qualche problema di saluto lo avevo costretto in carrozzina.
Lascia la moglie. I funerali si terranno mercoledì 31 marzo alle 14,30 nella chiesa di San Giovanni Bosco a Cuneo e martedì 30 il rosario alle 17,30 sempre ai Salesiani.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente