La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 4 ottobre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Gli anziani della valle Po e dell’Infernotto presto vaccinati contro il virus

L’Asl informa i sindaci sul nuovo programma di vaccinazioni

La Guida - Gli anziani della valle Po e dell’Infernotto presto vaccinati contro il virus

Valle Po Alcuni giorni fa il sindaco di Rifreddo, Cesare Cavallo, aveva scritto all’Asl CN1 ed alla Regione chiedendo come intendessero procedere all’accelerazione delle vaccinazioni in valle Po. Pronta la risposta dall’Asl che ha provveduto telefonicamente a spiegare a più sindaci quanto sta mettendo in pratica. Cesare Cavallo: “Domenica mattina sono stato contattato dall’Asl e mi è stato detto che è ormai pronto un hotspot a Revello per gli abitanti del paese con più di ottant’anni e gli ultra ottantenni di Rifreddo, Martiniana Po, Gambasca ed Envie. Le giornate previste per le vaccinazioni sono venerdì 12 e sabato 13 marzo con un’eventuale possibilità di stabilire una data di recupero la settimana successiva”. Il sistema funzionerà attraverso l’inserimento in lista da parte dei medici di famiglia. Una volta fatto questo passaggio sarà l’Asl stessa attraverso un sms ad avvisare la persona della data e del luogo di vaccinazione. La stessa strategia verrà proposta in alta Valle Po con un hotspot a Paesana e nell’Infernotto con un punto vaccini a Bagnolo, dove il sistema debutterà mercoledì 10 marzo”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente