La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 18 aprile 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Lo Zonta Club Cuneo in prima linea nella solidarietà

Il sodalizio ha aderito alle iniziative delle "Cene di Natale" e delle "Scatole di Natale" per gli ospiti delle Rsa

La Guida - Lo Zonta Club Cuneo in prima linea nella solidarietà
La consegna dei pacchi dono da parte di Zonta Cuneo alla casa famiglia di corso Dante

La consegna dei pacchi dono da parte dello Zonta Club Cuneo alla Casa famiglia di corso Dante

Cuneo – Lo Zonta Club Cuneo ha chiuso il 2020 all’insegna della solidarietà e apre il nuovo anno sociale già pianificando altre attività per sostenere, in particolare, le donne e affrontare al loro fianco molteplici problematiche.
Due sono state le iniziative che hanno visto il sodalizio cuneese impegnato in questo scorcio di fine anno. Insieme al Rotary Club, al Rotary Club Cuneo Alpi del Mare, al Soroptimist, al Circolo ‘L Caprissi e al Lions Club Cuneo, lo Zonta ha partecipato al progetto “Cene di Natale”, che ha visto le associazioni suddette consegnare, il 23 dicembre, direttamente a casa dei destinatari, 340 pasti offerti a famiglie e persone della città in stato di necessità, indicate dalla Caritas diocesana, dalla San Vincenzo e dalle parrocchie.
Inoltre, lo Zonta Club Cuneo ha aderito all’iniziativa “Scatole di Natale” promossa dal Consorzio socio assistenziale del Cuneese e dall’Associazione provinciale case di riposo, preparando per gli ospiti delle Rsa, da mesi isolati a causa della pandemia, pacchi dono contenenti bigliettini di auguri, addobbi, piccoli passatempo.
“È ora allo studio – spiega la presidente Lina Giammusso Fontana – l’istituzione di un nuovo premio, da conferirsi presumibilmente in occasione dell’8 marzo, che sosterrà una donna imprenditrice residente in val Vermenagna o in val Tanaro, territori devastati dagli eventi alluvionali dell’ottobre scorso”.

Zonta Club Cuneo doni 2

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente