La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 21 febbraio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Coronavirus, 50 positivi in Piemonte ma solo uno è confermato

La provincia di Cuneo insieme a Biella e Alessandria non fanno registrare casi. Delle 50 persone, 11 si trovano ricoverate in ospedale

La Guida - Coronavirus, 50 positivi in Piemonte ma solo uno è confermato

Cuneo – “È risultato positivo l’esito del test che porta a 4 il numero dei casi di probabile contagio da “coronavirus covid19” nel Verbano Cusio Ossola. Il responso è arrivato in serata e attende la conferma dell’Istituto superiore di Sanità. La persona interessata è stata collocata in isolamento domiciliare fiduciario”. Così ha comunicato il governatore Cirio questa sera dopo la conferenza stampa che ha annunciato il decreto sulle scuole.

Complessivamente, quindi, salgono a 50 i casi di positività al test sul “coronavirus covid19” in Piemonte: 37 in provincia di Asti, 5 a Torino, 3 a Novara, 4 nel Vco e 1 a Vercelli. Di queste persone, 11 si trovano ricoverate in ospedale: 6 ad Asti, 3 a Novara e 2 all’Amedeo di Savoia di Torino. I trattamenti in terapia intensiva sono due (uno a Asti e uno a Vercelli). Tutti gli altri sono collocati in isolamento domiciliare fiduciario. Al momento, risulta precauzionalmente chiuso il Pronto soccorso di Tortona, in attesa dell’esito del test su una persona che si era presentata al triage manifestando i sintomi del “caso sospetto”.
Dall’Istituto superiore di Sanità è stato al momento confermato un solo caso sui 50 complessivi. Per gli altri si attende ancora il responso dello stesso istituto.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente