La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 14 aprile 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La Regione dichiara lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi

A partire dal giorno 6 febbraio, su tutto il territorio piemontese, divieto di azioni determinanti anche solo potenzialmente l’innesco di un incendio

La Guida - La Regione dichiara lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi

Cuneo – Il perdurare della mancanza di precipitazioni unitamente alla situazione meteorologica prevista per i prossimi giorni hanno indotto la Regione Piemonte, con determina n. 116 del 04/02/2020 a dichiarare lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi, a partire dal giorno 6 febbraio 2020, su tutto il territorio piemontese. Sono pertanto vietate, si legge sulla determina, entro una distanza di cento metri dai terreni boscati, arbustivi e pascolivi, le azioni determinanti anche solo potenzialmente l’innesco di un incendio. La cessazione dello stato di massima pericolosità sarà stabilita con successiva determinazione al cessare delle condizioni meteorologiche di rischio.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente