La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 22 maggio 2019

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Paesana la sfida è fra Emanuele Vaudano e Fabio Gottero

Guidano due liste civiche ed entrambi sono amministratori comunali uscenti

Paesana – Ai piedi del “Re di pietra”, sono già due le liste civiche che si sfideranno per la conquista del municipio. I 18 aspiranti amministratori sono stati resi noti. Emanuele Vaudano (nella foto a destra), 32 anni, vicesindaco uscente nell’amministrazione guidata da Mario Anselmo (che non si ripresenta più), imprenditore nel settore del riciclo dei metalli, si candida a primo cittadino guidando la lista civica “Paesana per il futuro”.

Vaudano, perché si candida a sindaco?

“Dopo una lunga “gavetta” a fianco di Mario Anselmo, che ringrazio, è venuto il momento di mettersi in gioco completamente. Io amo la politica, amo Paesana, sono molto soddisfatto della composizione della lista che mi sostiene, che è rappresentativa di tutto il territorio e ha anche alcuni giovani. Dobbiamo lavorare e impegnarci a fondo sul turismo, che è voce fondamentale per l’economia del nostro paese”. Nella lista di Emanuele Vaudano sono presenti sette uomini e tre donne: Patrizia Alberto (55 anni, impiegata), Dario Beitone (29 anni, agrotecnico), Serena Beoletto (26 anni, impiegata), Adriano Bertorello (56 anni, operaio), Antonio Caferro (59 anni, pensionato), Serena Casale (29 anni, impiegata), Gianfilippo Chiri (42 anni, operaio), Marco Ferrato (28 anni, operaio), Marco Margaria (51 anni, imprenditore), Leno Vicentini (68 anni, pensionato).

Dall’altra parte, c’è Fabio Gottero (nella foto a sinistra), 43 anni, di professione avvocato, consigliere comunale uscente di opposizione negli ultimi cinque anni, che guida la lista civica “Paesana in alto”.

Gottero, lei è soddisfatto della composizione della sua lista?

“La nostra è una lista civica composta da persone competenti, capaci, che amano Paesana. E hanno del tempo libero da dedicare alla gestione della cosa pubblica. Sono molto soddisfatto della mia squadra, vogliamo creare un clima di unione. Le sfide che ci attendono sono tante, vogliamo affrontarle serenamente e con uno spirito positivo”.

Nella Lista “Paesana in alto”, sono presenti due donne e sei uomini. Ecco i loro nomi: Marisa Argento (61 anni, impiegata), Sergio Beccio (68 anni, designer a riposo e consigliere comunale uscente), Enrico Crespo (49 anni, artigiano), Giovanni Crespo (59 anni, elettrotecnico), Carlo Damiano (68 anni, pensionato), Eugenio Depetris (60 anni, tecnico settore informatico), Sara Picca (41 anni, coltivatrice) e Hervè Tranchero (78 anni, pensionato, guida alpina e membro del Soccorso alpino).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.