La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 16 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La “nuova” piscina si presenta

Sabato 27 ottobre, alle 11, l'inaugurazione della nuova ala dello stadio del nuoto con piscina per bambini e per i corsi, palestra e area benessere

La Guida - La “nuova” piscina si presenta

Cuneo – Sabato 27 ottobre, alle 11, appuntamento con l’inaugurazione della nuova ala della piscina di Cuneo, a conclusione del secondo lotto di lavori dello stadio del nuoto. L’intervento ha consentito di recuperare e rifunzionalizzare l’area della vecchia piscina da 25 metri, al cui posto sono state realizzate una piscina ludica suddivisa in tre zone (area bambini, acquagym e benessere), una palestra attrezzata per un totale di circa 1.200 metri quadrati e una zona benessere con due saune, un bagno turco, docce emozionali e un’area relax.

Nella vasca ludica c’è spazio per idromassaggio, lame d’acqua, una parte dedicata ai giochi per bambini e una zona per i corsi di nuoto destinati ai principianti e per i corsi fitness in acqua come idrobike e acquagym. 

La zona acqua sarà curata dal Csr, che già gestisce lo stadio del nuoto, mentre la zona fitness è affidata in gestione alle Palestre O2 dalla società che ha l’affidamento dell’intero complesso, la Granda Gesport.

I lavori, dal costo di circa 1.600.000 euro, rappresentano il lotto conclusivo della piscina. La loro realizzazione era prevista nel 2016, ma è stata rinviata a causa del fallimento della Barberis Spa, la ditta che con il Csr aveva vinto l’appalto per la costruzione e gestione trentennale della piscina. La situazione si è sbloccata nel 2017 con la cessione del ramo d’azienda della Barberis alla Cs Costruzioni di Asti che ha realizzato i lavori.

La nuova area avrà un accesso dall’esterno indipendente rispetto all’impianto principale, ma sarà raggiungibile anche dallo stadio del nuoto, in modo da consentire comodi spostamenti all’interno di tutto l’impianto.

All’inaugurazione saranno presenti Federico Borgna, sindaco di Cuneo, Giovanni Maria Ferraris, assessore allo Sport della Regione, Giandomenico Genta, presidente della Fondazione Crc e Luca Albonico, presidente della FIN e della Granda Gesport.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.