La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Borgo il Festival degli organi storici

Domenica 19 agosto nella parrocchiale si esibisce l'Ensemble Accademia dei Solinghi

Borgo San Dalmazzo – Domenica 19 agosto alle 18, la chiesa parrocchiale di Borgo San Dalmazzo ospita il concerto di chiusura della 17ª edizione del Festival internazionale degli organi storici delle valli Roya, Bevera e Vermenagna, intitolato “La Route Royale des Orgues – Un patrimonio da ascoltare”
Patrocinata dal Conseil Départemental des Alpes Maritimes e dalla Comunità Europea e organizzata dal Sivom, ente intercomunale della Valle Roya, sotto la direzione artistica del ventimigliese Silvano Rodi, la rassegna si è articolata quest’anno in dodici concerti sugli antichi organi esistenti nei borghi delle tre valli sul confine italo-francese. Per la valorizzazione di questo importante patrimonio organario è stata anche edita una pubblicazione con testo italiano e francese, notizie storiche e foto dei preziosi strumenti, unitamente ad un doppio cd.
Il concerto di chiusura prevede l’esibizione dell’Ensemble Accademia dei Solinghi, trio composto da Angelo Manzotti, sopranista, Rita Peiretti, clavicembalista, e Christophe Daverio, violoncellista. L’Ensemble, che ha iniziato l’attività nel 1990, ha tenuto numerosi concerti in Italia e all’estero e nel tempo ha riproposto, spesso per la prima volta in epoca contemporanea, numerose composizioni barocche, sia da camera che per orchestra. Domenica eseguirà musiche barocche del Sei-Settecento, in particolare il Salve Regina di Haendel, alcune sonate di Vivaldi e Haendel per violoncello e basso continuo e arie sacre per voce, violoncello e basso continuo.

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.