La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 23 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Segnali positivi dalla raccolta delle pesche cuneesi

Operazioni in corso in tutta la provincia, produzioni in calo ma di qualità interessanti

La Guida - Segnali positivi dalla raccolta delle pesche cuneesi

Cuneo – E’ partita in questi giorni in Piemonte la raccolta delle pesche e le premesse sono positive. Nel Cuneese, in particolare nell’area di Saluzzo, la stagione si è aperta con un ritardo di oltre una settimana rispetto all’anno scorso. Le piogge hanno posticipato la maturazione delle nettarine, che oggi si presentano sul mercato con una qualità buona e quantitativi inferiori rispetto alla norma. Anche in questo caso è stato il maltempo, in particolare le gelate di primavera e le precipitazioni in fase di fioritura, ad incidere sulla produzione. Il mercato comunque rimane tonico e i prezzi sono in miglioramento rispetto alla precedente stagione. Inoltre l’Italia beneficia del ritardo della Spagna, dove il maltempo ha colpito i frutteti e tardato, se non compromesso, le operazioni di raccolta. Questo significa che al momento manca la concorrenza dell’estero, a favore delle produzioni nostrane.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.