La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 16 novembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

I parchi cuneesi: patrimonio e risorsa

Un approfondimento sul binomio "parchi e turismo". Le aree dei parchi coprono circa il 15% dell’intera superficie provinciale.

La Guida - I parchi cuneesi: patrimonio e risorsa

Cuneo – Il Parco fluviale Gesso e Stura, le aree protette delle Alpi Marittime-Marguareis e il Parco naturale del Monviso sono i tre Parchi della provincia di Cuneo che sono stati messi sotto la lente d’ingrandimento dal Centro Studi e Innovazione della Fondazione Crc su due fronti: la salvaguardia ambientale e lo sviluppo socio economico, con un necessario approfondimento sul binomio “parchi e turismo”.
Lo studio “Patrimoni naturali per lo sviluppo. I Parchi della provincia di Cuneo” è pubblicato nel trentaquattresimo numero de “I Quaderni della Fondazione Crc”  con la collaborazione dell’Associazione Dislivelli e Dmo Piemonte ed è stato presentato lunedì 9 nella sede della Fondazione Crc.
Il Quaderno analizza il periodo storico presente che è caratterizzato dai cambiamenti climatici e dallo sfruttamento delle risorse del pianeta arrivando a proporre con urgenza di incentivare la promozione di politiche collaborative per uno sviluppo intelligente e sostenibile. In questa prospettiva, la valorizzazione dei Parchi naturali rappresenta in concreto la possibilità di agire contemporaneamente sui due fronti della salvaguardia ambientale e dello sviluppo economico e turistico.

Il Quaderno 34 è scaricabile dalla pagina web www.fondazionecrc.it/index.php/analisi-e-ricerche/quaderni

Servizio completo su La Guida di giovedì 12 luglio disponibile in edizione cartacea e digitale.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.