La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 15 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Ubi Cuneo espugna Chieri, martedì la “bella” al PalaUbi

Le ragazze di Cuneo vincono gara-2 al termine di una partita dalle mille emozioni. Martedì 1° maggio, alle 17, la sfida che vale la finale playoff

La Guida - Ubi Cuneo espugna Chieri, martedì la “bella” al PalaUbi

Cuneo – Al termine di una partita meravigliosa ed emozionante, durata quasi due ore e mezza, l’Ubi Banca San Bernardo Cuneo espugna il PalaFenera di Chieri vincendo al tie-break e portando così la serie a gara-3. Martedì 1° maggio, alle 17, al Pala UBI di San Rocco Castagnaretta le biancorosse affronteranno il Fenera Chieri ’76 per la terza volta in sei giorni, nella sfida decisiva che decreterà una delle finaliste di questi playoff promozione della Serie A2 femminile.

La partita. Entrambi gli allenatori confermano i sestetti di gara-1: coach Pistola schiera capitan Dalia al palleggio, Vanžurová opposto, Guidi e Mastrodicasa al centro, Segura e Borgna in banda e Caforio libero, mentre dall’altra parte Secchi risponde con De Lellis in diagonale con Angelina, Middleborn e Akrari centrali, Manfredini e Perinelli schiacciatrici, Bresciani libero.

Botta e risposta nei primi due parziali, con Cuneo che vince il primo 22-25 e Chieri che risponde nel secondo (25-23) e si porta a un set dalla qualificazione nel secondo (25-23). Cuneo però non molla e nel quarto set gioca con autorità e si regala il tie break (19-25). Nel parziale decisivo una splendida Vanžurová tiene le cuneesi a contatto in avvio, un ace di Aliberti le porta avanti ma dall’altra parte della rete Angelina è un martello: 4-4. Il match prosegue in equilibrio assoluto e al cambio campo Cuneo è avanti 7-8. Un clamoroso punto di Caforio porta Cuneo sul 7-9, un pallonetto di Vanžurová vale l’8-11, ma il Fenera non molla (10-11), Vanžurová firma il 10-12 e un muro di Mastrodicasa il 10-13, ma Angelina accorcia 11-13 e Chieri pareggia a quota 13, De Lellis sbaglia in battuta regalando match-point a Cuneo, un “mani-out” chierese rimette tutto in parità sul 14-14. Angelina non trova il campo al servizio, coach Pistola si gioca la carta Baiocco e al termine di uno scambio eterno il Fenera pareggia ancora: 15-15. Vanžurová firma il 15-16, il Fenera impatta sul 16-16, una ‘pipe’ della cieca vale il 16-17 e al quarto match point Cuneo riesce a chiudere grazie a Segura, portando la serie a gara-3.

Coach Pistola. “Abbiamo giocato con la giusta cattiveria e intensità – dichiara Andrea Pistola, coach dell’UBI Banca S.Bernardo Cuneo –, tenendo botta con una squadra molto forte e riuscendo a spuntarla al termine di una vera e propria battaglia. Riuscire a mettere in campo questo atteggiamento in cinque set così combattuti è un bel segnale, anche se sappiamo che non abbiamo ancora fatto niente perché in gara-3 si ripartirà da ‘0 a 0’. Dovremo giocare con il giusto piglio e la giusta personalità per lottare alla pari come questa sera. Ringrazio i tanti tifosi presenti a Chieri: li aspettiamo ancor più numerosi martedì al Pala UBI Banca per questa partita fondamentale”.

Cuneo e Chieri torneranno in campo per la decisiva gara-3 martedì 1° maggio: appuntamento al Pala Ubi alle ore 17.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.