La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 19 settembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Campagna anti evasione sui treni: in 5 giorni controllati 22.200 viaggiatori

Sanzionate 763 persone senza biglietto e oltre 130 treni passati al setaccio

La Guida - Campagna anti evasione sui treni: in 5 giorni controllati 22.200 viaggiatori

Torino – Secondo quanto riportato dal Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, nel merito della campagna anti evasione, in cinque giorni sono stati controllati 22.200 viaggiatori. Sui 132 treni regionali posti a controllo, con verifiche a terra e a bordo, sono stati sanzionati 763 passeggeri e più di 1.300 sono stati allontanati prima di salire sul treno perché non in regola. I controlli eseguiti con l’aiuto della Polizia ferroviaria si sono concentrati sui treni delle linee Torino – Milano, Modane/Susa – Torino, Torino – Genova, Santhià – Biella – Novara, Torino – Pinerolo, Torino – (Carmagnola – Bra) – Fossano – Cuneo – Savona e Chiasso – Ivrea, negli orari più a rischio di evasione. Le Ferrovie dello Stato asseriscono che questi “pool” sono costituiti da più persone e che, oltre  a consentire il recupero di risorse finanziarie a beneficio dei viaggiatori onesti, contribuiscono a contrastare le aggressioni al personale.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.