La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 11 dicembre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Anteprima monregalese per “78 – Vai piano ma vinci”

Al cinema Baretti il documentario di Alice Filippi candidato ai David di Donatello

Una scena del film "78 - Vai piano ma vinci" nella quale si vede il volto del ragazzo rapito circondato dai suoi carcerieri col volto coperto da passamontagna neri

Mondovì – Giovedì 22 febbraio alle 21, viene presentato al cinema teatro Baretti “78 – Vai piano ma vinci”, il documentario della regista monregalese Alice Filippi che, presentato in anteprima assoluta alla 35ª edizione del Torino Film Festival, figura adesso tra i candidati ai Premi David di Donatello 2018. L’opera prima della giovane regista monregalese è stata, infatti, scelta dalla giuria dell’Accademia del Cinema Italiano tra i cinque titoli finalisti come Miglior Documentario.
Alla serata monregalese, ad ingresso gratuito, interverranno, accanto alla regista, il direttore della Torino Film Commission Paolo Manera, il co-sceneggiatore Francesco Scarrone e gli attori, che saranno intervistati da Roby Bella dei “Trelilu”.
La proiezione sarà replicata sabato 24 e domenica 25 febbraio, sempre alle 21, con ingresso a pagamento.
Prodotto dalla Mowe di Roberta Trovato, “78 – Vai piano ma vinci” è stato girato nell’estate del 2016 a Mondovì e ricostruisce i 76 giorni vissuti dal padre di Alice Filippi, Pier Felice, ventitreenne campione di rally figlio di un industriale monregalese, che nel 1978 venne rapito per le mani della ‘ndrangheta. Il giovane riuscì però a liberarsi, a fuggire e far arrestare i suoi rapitori.
Oltre ad aver scritto e diretto il film, Alice Filippi ne è anche l’attrice protagonista, interpretando il ruolo della madre.
Classe 1982, la Filippi si è diplomata alla New York Film Academy in regia e ha collaborato con registi del calibro di Verdone, Montaldo, Martone, Veronesi, Marengo, Infascelli, Clint Eastwood, Ron Howard, Sam Mendes, Ryan Murphy, e ha lavorato sulla serie tv per Sky “I Borgia”.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.