La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 19 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il campione Franco Arese si racconta in un libro

Grande partecipazione per la presentazione che si è svolta ieri sera nella sala Falco della Provincia

Franco Arese presenta il suo libro nella sala Falco della provinciaCuneo Giovedì 1 febbraio, alle 18, nella sala Einaudi della Provincia in corso Dante, Franco Arese ha presentato il libro “Divieto di sosta”, storia e vita di un campione scritto a sei mani da tre firme prestigiose del giornalismo italiano come Gianni Romeo, Franco Fava e Fabio Monti. La serata, a inviti, sarà presentata da Nicola Roggero e Daniele Menarini, e sarà l’occasione per ripercorrere le tappe della vita e della carriera di un grande campione  che ha scritto pagine di storia dello sport italiano.

Nato a Centallo nel ’44, Arese è stato campione europeo dei 1500 metri nel 1971 a Helsinki (l’anno prima aveva vinto le Universiadi), ed è stato detentore di tutti i record italiani del mezzofondo dagli 800 ai 10000 metri. Conclusa la carriera da atleta è stato imprenditore di successo (per 31 anni presidente di Asics Italia) e, tra le altre cose, presidente della Federazione italiana di atletica leggera dal 2004 al 2012.

Sala Falco gremita di pubblico per la presentazione del libro

Il suo libro “ripercorre il passato e guarda al futuro” ed è un racconto “rivolto agli appassionati di atletica e a chiunque sia pronto a lavorare duramente per vincere la propria gara”. Il libro è corredato da foto inedite dell’archivio personale di Arese, da contributi e stralci di articoli.

Proprio per il libro “Divieto di sosta”, Franco Arese ha ricevuto lunedì 29 gennaio al “Teatro Dal Verme” di Milano il prestigioso premio Gianni Brera (giunto alla 17ª edizione e organizzato in memoria del grande giornalista e scrittore lombardo).

 

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.