La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 20 ottobre 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Scatta l’obbligo dei pneumatici invernali

La Guida - Scatta l’obbligo dei pneumatici invernali

Cuneo – Entra in vigore l’obbligo di circolare con pneumatici invernali o mezzi antisdrucciolevoli. A partire da giovedì 16 novembre chi verrà sorpreso a circolare sulle strade con pneumatici non adatti oppure senza catene a bordo potrà essere multato (sanzione amministrativa di 85 euro) e costretto a ripartire solo dopo essersi “equipaggiato”.Il periodo per “cambiare” di nuovo le gomme e tornare a quelle estive sarà dal 14 aprile al 15 maggio. Nessun problema, ovviamente, per chi circola con pneumatici “all season”, i cosiddetti “quattro stagioni”.Per le strade provinciali (ordinanza Provincia di Cuneo 758/2012) è previsto, in caso di precipitazioni a carattere nevoso o in condizioni di fondo stradale sdrucciolevole, l’obbligo di circolare su tutti i tratti di strada di competenza della Provincia con veicoli muniti di pneumatici invernali o dotati dei necessari mezzi antisdrucciolevoli idonei alla marcia su neve o ghiaccio ed adeguati al tipo di veicolo in uso. L’ordinanza, che non ha limiti di tempo, è segnalata anche dagli appositi cartelli stradali.Per le strade statali e autostradali (ordinanza Anas 102/2017 e direttive ministeriali) c’è l’obbligo, nel periodo compreso fra il 15 novembre 2017 ed il 15 aprile 2018, per i veicoli circolanti sulle strade statali elencate nel medesimo provvedimento di essere muniti di pneumatici invernali, ovvero di avere a bordo mezzi antisdrucciolevoli idonei alla marcia su neve o ghiaccio. L’ordinanza Anas disciplina anche le aperture e chiusure del Colle della Maddalena in caso di nevicate e pericolo valanghe.

Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.