La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 23 luglio 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Alla Casa del Fiume un murales realizzato dai ragazzi del Liceo Artistico

Opera d'arte realizzata da una ventina di alunni delle classi quinte con la supervisione dei professori

La Guida - Alla Casa del Fiume un murales realizzato dai ragazzi del Liceo Artistico

Cuneo – La Casa del Fiume si è arricchita, sulla sua parete posteriore, di un murales realizzato dai ragazzi del liceo artistico “Bianchi” di Cuneo in occasione del seminario annuale Alcotra ospitato a Cuneo. Nell’occasione, una ventina di ragazzi delle classi quinte, con la supervisione dei professori Giorgio Giordano ed Elena Brunetti, hanno realizzato il murales, che ha messo insieme una serie di spunti e tematiche care al Parco: dai fiumi e le specie animali e vegetali che lo animano, al concetto di cooperazione transfrontaliera, su cui l’area protetta regionale lavora da alcuni anni.Il murales è visibile anche dall’esterno e dalla strada che costeggia la Casa del Fiume, in via Porta Mondovì, ed è stato realizzato grazie al contributo della Fondazione Crc di Cuneo, che ha finanziato anche una serie di pannelli appesi sotto i portici di fronte al palazzo della Provincia in corso Nizza, con frasi celebri e suggestioni sul concetto di Europa e cittadinanza europea e, più nello specifico, sul programma Alcotra.Il progetto è il risultato anche della collaborazione sempre più stretta tra gli istituti scolastici e il Parco Fluviale, che ospita regolarmente diversi studenti nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro, con progetti specifici a seconda dei loro ambiti di studio. Nello specifico, il Liceo “Bianchi” collabora da tre anni alla realizzazione della mostra naturalistica che ogni autunno il Parco fluviale ospita alla Casa del Fiume. Quest’anno sarà intitolata “Disegnato dall’acqua. La natura di un ambiente fluviale”, si terrà da sabato 4 novembre a giovedì 16 novembre e sarà dedicata alla storia della natura di un ambiente fluviale, estremamente complesso e legato profondamente al continuo moto dell’acqua e dei fiumi che scolpiscono profonde incisioni e cambiano direzione, in un paesaggio in continua trasformazione.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.