La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 23 giugno 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Matteo, il ragazzo delle stelle: studente cuneese campione di astronomia

Matteo Tivan, che frequenta il liceo scientifico “Peano” di Cuneo nella classe 5ª B, ha bissato il successo dello scorso anno nella competizione nazionale

Cuneo

La Guida - Matteo, il ragazzo delle stelle: studente cuneese campione di astronomia

Il giovane studente Matteo Tivan, che frequenta il liceo scientifico “Peano” di Cuneo nella classe 5ª B, si è confermato campione italiano di astronomia, categoria Master. La finale nazionale, organizzata dal ministero dell’Istruzione e del merito in collaborazione con Inaf (Istituto Nazionale di Astrofisica) e Sait (Società Astronomica Italiana), si è svolta a Reggio Calabria dal 16 al 18 aprile, in una prova teorica con cinque problemi da svolgere in tre ore e mezza e una prova pratica con due esercizi di analisi dei dati. All’allievo cuneese è andata anche una menzione speciale della giuria per la migliore esecuzione della prova pratica. Per Tivan si è trattato della quinta partecipazione alla competizione, che aveva vinto già l’anno scorso.
Alla XXII edizione dei Campionati italiani di astronomia hanno partecipato circa 12.400 studenti italiani, divisi nelle categorie junior 1 (classe terza media), junior 2 (primo biennio delle superiori), senior (secondo biennio delle superiori) e master (ultimo anno). I finalisti di Reggio Calabria sono stati 84 e tra questi c’è stata anche l’allieva Sofia Mascherpa (classe 2ª B liceo scientifico).
“Sono molto contento per i nostri studenti – dice il preside Alessandro Parola che è stato a Reggio Calabria con loro – e per il nostro liceo, perché questo risultato è il frutto di un importante lavoro da parte degli insegnanti di scienze naturali e di coloro che mettono a frutto la presenza nella nostra scuola dell’Osservatorio astronomico e del Planetario. Da qui nasce l’interesse e la passione dei ragazzi, che riscuotono questi successi nazionali”.
Il ministero definirà la delegazione italiana di studenti che rappresenteranno l’Italia alle Olimpiadi internazionali di astronomia, non appena il comitato organizzatore riuscirà a superare le difficoltà legate all’attuale situazione di crisi geopolitica mondiale.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente