La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 26 maggio 2024

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Frassino, dopo la donazione di 700 mila euro per la chiesa, via ai lavori

Il cantiere riguarda la separazione della parrocchiale dalla strada provinciale della valle Varaita

La Guida - Frassino, dopo la donazione di 700 mila euro per la chiesa, via ai lavori

Frassino – Dopo l’importante donazione di 700 mila euro per la parrocchiale del paese, prendono via in questi giorni i primi lavori. L’impresa Bongiasca ha avviato il cantiere riguardante la separazione della chiesa dalla strada provinciale della valle Varaita.
Renè Barthelemy Garnero, l’uomo dal cuore generoso, classe 1954, vive nei dintorni di Parigi ed è un imprenditore in pensione. A Frassino il benefattore non ha più case di famiglia nè parenti prossimi, ma ogni tanto si fa vedere. Garnero è nato in Francia: ad emigrare fu suo nonno, tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del secolo scorso. I 700 mila euro devono essere utilizzati entro il 31 maggio 2026 per la parrocchiale e l’annesso campanile (sicurezza sismica e restauro dell’edificio). Garnero ha  anche prodotto uno studio approfondito sulla stabilità dell’edificio, che ha messo in evidenza importanti problemi dal punto di vista sismico e strutturale (i mezzi pesanti che percorrono la trafficata strada compromettono la stabilità della chiesa). Così partono in questi giorni i primi lavori di consolidamento strutturale: l’architetto Paolo Fissore di Savigliano ha trasmesso il progetto di fattibilità tecnica economica (pagato da Garnero) dei lavori, con una spesa prevista di 220 mila euro.

Frassino cantiere marciapiede parrocchiale 1 novembre 2023 (2)

Frassino cantiere marciapiede parrocchiale 1 novembre 2023 (2)

Frassino cantiere marciapiede parrocchiale 1 novembre 2023 (1)

Frassino cantiere marciapiede parrocchiale 1 novembre 2023 (1)

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente