La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 23 giugno 2018

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Al teatro Don Bosco si dialoga di religioni e società civile

Martedì 6 febbraio ultimo incontro della rassegna salesiana "Piccoli passi di pace", con Andrea Olivero e Paolo Ferrero

La Guida - Al teatro Don Bosco si dialoga di religioni e società civile

Cuneo – “Piccoli passi di pace: dialogando tra religioni e società civile” è il titolo degli incontri che si tengono ai Salesiani di Cuneo nel mese in cui si celebra la festa liturgica di San Giovanni Bosco. L’ultimo incontro è martedì 6 febbraio al Cinema Teatro dove si parla di “Dialogo e pace sociale” con l’intervento di Andrea Olivero e Paolo Ferrero, che provengono entrambi da esperienze di associazionismo religioso importanti con esperienze politiche di governo alle spalle. Olivero è viceministro uscente de Governo Renzi e Gentiloni ma è stato presidente nazionale delle Acli e portavoce unico nazionale del Forum del Terzo Settore; Paolo Ferrero è stato ministro della solidarietà sociale del Governo Prodi e segretario nazionale della Federazione Giovanile Evangelica Italiana. Il tema pone al centro la pace “sociale”, intesa come possibilità di costruire insieme un mondo dove tutti possano avere una possibilità di sviluppo e di costruzione del loro progetto di vita, convinti che tutto ciò non possa che realizzarsi attraverso un dialogo il più aperto possibile tra le diverse componenti sociali e le diverse religioni.

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.